Melissa & Joey/Telefilm

Recensione | Melissa & Joey 3×17 “A Decent Proposal”

Buon (?) lunedì a tutti!
Melissa & Joey è ufficialmente tornato con la seconda parte della terza stagione e finalmente vediamo risolto il cliffhanger della 3×15 che ci aveva lasciato in sospeso per mesi.

Io ho avuto il dispiacere di assistere a cliffhanger nettamente più bastardi difficili da sopportare di questo, ma un cliffhanger è pur sempre un cliffhanger.

Dimenticandosi completamente dello speciale natalizio stand-alone, l’episodio riprende dove l’avevamo lasciato: Austin è tornato per Mel, un attimo prima che Joe arrivi per dichiararsi.

Lo chiamavano tempismo.

Austin ha deciso, con una descrizione talmente dettagliata di cui avrei fatto volentieri a meno, spiega che farà invertire la vasectomia, in modo che lui e Mel potrebbero avere figli, se lei li vuole.

Ora, questa decisione da cosa è dettata? Dal fatto che vuole assolutamente tornare con Mel o perché improvvisamente Austin vuole assaporare le gioie della paternità? Ecco, la seconda.
Ora, non ci vedo nulla di male se uno vuole o meno figli, ma data l’importanza della decisione, non bisognerebbe prenderla alla leggera.

Joe è finalmente sincero con se stesso e ammette ad alta voce che la notte prima (è strano dirlo, perché per me sono passati mesi) ha significato tanto per lui (sebbene si risparmi una bella dichiarazione chiara e inattaccabile), mentre Mel gli rima contro. Lei è palesemente terrorizzata all’idea di mettersi con l’uomo che lavora per lei, perché, se si lasciassero (? – Anche no, grazie!), cosa succederebbe? Questa scusa è un po’ un cliché ed è stata strabusata nei secoli, ma non passa mai di moda.

Devo dire di essere morta dal ridere mentre discutevano. Perché, sebbene sia un altro cliché due che parlano di una cosa e un altro che pensa a tutt’altro (suvvia, Austin, pensavi davvero parlassero di Game of Thrones? Quale parte di Game of Thrones, poi?), la scena era davvero troppo divertente da vedersi.

Intanto, Lennox e Ryder origliano, perché decisamente Lennox vuole che Joe e Mel facciano il passo successivo e non accetterà niente di meno.

Lennox e Ryder hanno avuto un ruolo particolare nell’episodio, la prima rappresentava il fandom, il secondo lo spettatore che non shippa e non gli interessa in modo particolare che Mel e Joe finissero insieme. Una trasposizione azzeccata e davvero divertente da vedere. Lennox sarebbe potuta essere una shipper qualunque che prende due personaggi a caso e li spinge a baciarvi. Nessuno a mai desiderato poter dire ad alta voce: “NOW KISS!” (baciatevi adesso) realmente invece che ad uno schermo del pc o davanti alla tv? Ebbene, lei l’ha fatto!

Intanto, Mel e Joe continuano a discutere, perché lei ha deciso di tornare con Austin e lui è arrabbiato e deluso che lei non abbia dato nemmeno una possibilità a loro due. Inoltre, succede esattamente quello di cui Mel ha paura, Joe decide di andarsene, comincia pure a dividere le loro cose, come farebbe una comune coppia che si sta separando, e tenta d’insegnare a Ryder a cucinare, perché ci deve essere almeno uno in casa che sappia farlo.
Questo “trasferimento” è talmente preso poco seriamente che non c’è da dire nulla di più.

(Austin se la può sognare la loro chimica mentre discutono!)

Mentre Ryder impara a cucinare (?), Lennox le prova tutte per far tornare la zia sui propri passi; nella fattispecie insiste con Mel che è lei è innamorata di Joe e prova a sabotare Austin.
Sì, perché, sapete, Austin si è svegliato tutto ad un tratto ed è passato da “rimettersi insieme” a “fidanzamento” in poco meno di cinque minuti. Addirittura, si presenta a Lennox con tre anelli con diamante (c’era una svendita in gioielleria?) per farsi aiutare a scegliere il migliore. Ma, come ho detto, lei è il fandom, e non ci pensa proprio ad aiutare il NEMICO. (Insomma, nemico… gli antagonisti di tutto il mondo si staranno rivoltando nella tomba per il disgusto di essere paragonati ad Austin).

Mel e Austin vanno fuori a cena, lui è intenzionato a farle la proposta proprio in quella occasione.

A seguito della sua prima lezione di cucina, Ryder prepara una piatto di fette di maiale e cuocendole troppo poco, il quale, sorprendentemente, è pure buono. Indimenticabile la battuta: porc-asmo. Peccato che, dopo un po’, cominci a sentirsi male e provare forti dolori allo stomaco.

Lennox, che tiene tanto, tanto, tanto a suo fratello, lo ignora completamente (che vuoi che sia, è solo mal di stomaco) e, avendo fallito con Mel, prova a convincere Joe a correre al ristorante e impedire a Austin di fare la sua “romantica” (?) proposta. Joe è più malleabile di Mel e sta per seguire i consigli di Lennox, ma, ops, un’appendicite decide proprio quel giorno di colpire Ryder (non era colpa della sua ricetta, allora!) e lo costringe a portarlo all’ospedale.

Vediamo di sottolineare questa cosa, perché è importante: appena vede il suo quasi nipote/quasi figlio in difficoltà, Joe rinuncia alla possibilità di stare con Mel, la quale giusto quella sera potrebbe accettare la proposta di matrimonio di Austin e tanti saluti.

Al ristorante, Austrin ordina due parfait ed è ad un passo dal fare la proposta a Mel, ma Lennox telefona per far sapere che Ryder è in sala operatoria, per farsi curare l’appendicite, interrompendo tutto (grazie, appendicite). Mel vorrebbe precipitarsi, ma Austin prova a fermarla (ho la sensazione che qualcuno si sia dato la zappa sui piedi da solo. Oh, sì!), tentando di convincerla a mangiare almeno il dolce, in cui ha nascosto uno dei tre anelli.

Ora, non so voi, ma io non vorrei che il mio anello di fidanzamento fosse stato nascosto in un parfait. Okay, la sorpresa, ma vorrei evitare il rischio di strozzarmi con un diamante e poi… che schifo! Ma chi lo mangia più quel dolce?  

Secondo Austin, Ryder poteva aspettare (ehi, è in sala operatoria!), perché se stesso e la sua proposta erano più importanti, ora mi chiedo se anche i suoi futuri ed ipotetici figli saranno meno importanti di se stesso.

Mel non ci sta e lo molla al ristorante, tanto… Joe è lì. Joe c’è sempre per lei e i suoi nipoti. (Feelings!!!)

Mel corre all’ospedale, dove trova Joe e Lennox in sala d’aspetto e, sorprendentemente, è lei che si dichiara.

I love you” 

Vorrei dire “era ora”, ma me lo risparmierò.

Joe, ancora più di me, è sorpreso dalle parole di Mel e comincia a straparlare, allora Mel lo bacia (beh, con un piccolo aiuto da parte di Lennox), e sono anche entrambi consenzienti e senza alcool di mezzo. Potete far esplodere i fuochi d’artificio, adesso.

Ci sono voluti tre anni e sessantadue episodi, ma ci siamo arrivati e non sono preoccupata dal fatto che ora potrebbe essere noioso o chissà cosa, perché Joe e Mel sono capaci di discutere anche in mezzo ad un bacio, quindi godiamoci il momento.

L’episodio è stato davvero bellissimo, mi è piaciuto tutto tranne l’esistente di Austin. Mi ha fatto ridere, ha fatto salpare la mia ship, non potrei chiedere nulla di meglio. E a voi, è piaciuto?

Per questa settimana ho concluso, mi dispiace solo non potervi lasciare il promo, ma l’ABC family non l’ha ancora rilasciato, li mette sempre troppo tardi.

Ringraziamo queste fantastiche pagine: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. |TelefilmSeries.Com | Beyond the Good and the Evil | Melissa & Joey italia | Telefilm. ϟ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...