Telefilm

Recensione | Almost Human 1×08 “You Are Here”

Finalmente, e dico, finalmente dopo ben otto episodi, si torna a parlare degli Insindicate! Giornata di giubilo in tutto il regno!
Chi legge i miei recen-commenti sa bene quanto attendessi questo momento, soprattutto perché sarebbe ora di dare le giuste risposte a quello che è successo a Kennex nel pilot.
Ha perso una gamba.
Ha perso la sua reputazione di poliziotto, che faticosamente giorno dopo giorno sta riacquistando.
Ha perso se stesso…
..ma soprattutto…
Ha perso la donna che aveva accanto, la donna che pensava di amare e che tra l’altro si scoprì essere una dei mandanti di tutto l’ambaradan).

Finalmente, qualcuno si degna di smuovere le acque dopo otto episodi di divagazione, per carità doverosissima e apprezzata, ma si poteva smuovere qualcosa un pochino prima??? E se tra l’altro sono stati ripescati un sospettato e si cerca di venire a capo della faccenda, vuol dire che qualcosa a livello di storyline forse non è del tutto perduto.
E gli ascolti premiano questa decisione. Sarà un caso?

Per il resto la puntata ci ha regalato momenti d’azione alternati a grasse risate, manco a dire che ormai Dorian e Kennex con la bromance sotto il braccio possono considerarsi i J.D. e Turk in salsa sci-fi del 2048.

Come spesso Almost Human ci ha insegnato però, il futuro cambia, e tuttavia ci sono costanti che restano sempre le stesse: Gli asiatici stanno sempre una spanna avanti, i Britannici sono legati ancora alle sonorità anni 80 e le persone dell’Europa dell’ est hanno sempre a che fare con traffico di armi o droga. Questa volta la frontiera della criminalità è arrivata a concepire il proiettile intelligente, quello che nelle lezioni di fisica alle superiori ci avrebbe svoltato la giornata. “Prof, vede! Ha girato l’angolo, non posso più calcolare la traiettoria in maniera adeguata!” e via lì ad ignorare leggi e controleggi. Quello che lo chef Tony avrebbe provato a tagliare col suo Miracle Blade serie 25° secolo, e sarebbe finito con una mano spappolata visto che a furia di tagliare lastre di marmo e cavoli vari, gli autori si sarebbero anche un po’ rotti le balle.

Il proiettile intelligente, ad ogni modo, ha un inventore sfortunato. Nerd ma sfortunato.
Lavora in una sfotware house, gioca al WOW del futuro e potrebbe diventare il prossimo Steve Jobs. Peccato perisca per colpa della sua stessa arma, mentre cerca di sfuggirne in tutti i modi. Inutile dire che toccherà a Kennex e Dorian indagare, non prima però di aver affrontato una seduta di controllo dell’ira.

Sei poco credibile, John

Avete capito bene. John in un circolo della felicità tipo “Ciao sono John e ho un problema di controllo della rabbia” “Ciaaaao Jooohhn”.  John che cerca di convincere la terapeuta di turno che vada tutto bene, non esimendosi dal dispensare a sua volta consigli agli altri suoi compagni di sventura. John che si fa anche smerdare dalla stessa terapeuta che con la grazia di una smerigliatrice gli ricorda tutte le sue disavventure.
Il siparietto è assolutamente esilarante, e Dorian se la ride dal di fuori, non esimendosi dal prendere in giro il povero Kennex.

L’unico che non se la ride in questo episodio è Paul “coccia pelata” (ed il suo MX, vedi gif). Gli vogliono talmente tutti bene che in più occasioni lo trattano a pesci in faccia e, non contento di come vada la sua terapia di gestione dell’ira, Kennex gli fa fuori persino l’MX. Un tantino invadente e pedante l’androide per la verità, e poi sia mai che avesse offeso Dorian!

Ormai gli autori regalano agli spettatori bromance a secchiate, quasi quanto le consuete scene in macchina in cui DRN e John sembrano dichiararsi ‘amore eterno’ a vicenda. Se non fosse che, a concorrere per l’amore di Kennex, arriva bella solerte anche la Stahl. Lei che, al grido di ‘ho qualcosa per te’ da’ a John una caramella energetica estratta direttamente dalla tasca posteriore dei suoi jeans. Ora, avete mai provato a mangiare una caramella che sia stata nella tasca posteriore dei jeans magari per un due ore? Credo che John possa apprezzarne il calore, magari è un feticista del calore delle chiappe, tuttavia raccomanderei alla nostra Valerie di elaborare una strategia più accurata. Non ci siamo.

Per quel che riguarda il caso nello specifico, non è di quelli cosiddetti ‘al cardiopalma’ come nello scorso episodio, però permette di riflettere, soprattutto sul valore dei ricordi. Vediamo un John che oltre a dover affrontare di nuovo i suoi demoni del passato, rende palese di aver scelto coscientemente di non cancellare nessun ricordo. Ricordate le sedute dal nonno di Chun Li del pilot? Kennex è un martire dei ricordi, e cerca di non dimenticare nulla, non concedendosi un attimo di pace, sebbene gli autori abbiano divagato per ben otto puntate su quelli che potrebbero essere i risvolti psicologici del fù assedio prima di decidersi a riprendere in mano la situazione.

Dobbiamo probabilmente ringraziare, almeno in senso lato, quella santa donna della Maldonado che, messe da parte le beghe distrettuali, sta cercando di riprendere in mano la situazione degli Insindicate (alla buon ora). L’arcano era celato nel deposito ‘evidences’ del distretto…un pezzo di donna androide…riuscite a ricordare? Che abbia a che fare proprio con la fidanzata corrotta di Kennex? L’interrogativo è lasciato aperto e siamo in attesa di ulteriori sviluppi.

Per quel che mi riguarda non vedo l’ora … peccato che, a quanto pare, dovremo aspettare Febbraio.

Complimenti, autori, ma proprio complimenti!

NOTA FUTURISTICA: Avete notato la patente di guida della ragazza del povero defunto della puntata? Sarà che sono nata negli 80s, ma a me vedere qualcuno nato nel 2013 ha fatto un pochino impressione. Chissà come sarà il mondo, chissà….

Esaltiamoci ben benino intanto con il trailer della 1×09 dove vediamo una Gina Carano in formissima e super badass!!!!!
Chi è Gina Carano??? Ma non avete visto Fast and Furious 6??? Io rimedierei!

Ringraziamo: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. |TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil |Almost Human Italia | Almost Human – Italia | Serie Tv e film time | Telefilm Italia

Annunci

3 thoughts on “Recensione | Almost Human 1×08 “You Are Here”

  1. L’episodio è stato carino ma questa scelta della messa in onda per me ha rovinato il tutto O.o
    Cioè questo doveva essere il secondo episodio della serie in ordine cronologico e per me si vede, si percepisce che c’è una nota stonata. L’avvicinamento tra Valerie e John… il fatto che la Maldonado ancora non si fidi completamente dello stato mentale di John… la litigata tra Paul e John, degna del secondo episodio visto che nel primo si odiavano, ma non dell’ottavo.

    Continuo a non capire il perchè di questa scelta, speriamo solo che d’ora in poi rispettino l’ordine di trasmissione… non vorrei vedere il season finale prima di tutti gli altri episodi XD

    Mi piace

    • Sono d’accordissimo, e sono contenta di non essere l’unica a pensarla così!
      Almost Human è un buon prodotto ma, come dici giustamente, hanno giocato malissimo a livello di storyline.
      Inoltre un ulteriore pausa frammenta il tutto e rende le cose discontinue. Speriamo davvero che in quelle che saranno le puntate successive diano un po’ più di spazio a tutto ciò che hanno lasciato in sospeso.
      Certo, non mi aspetto che risolvano tutto tutto tutto, però ‘sti bendetti Insindicate….io ancora devo capire bene come si sono guadagnati la fama di “criminali peggiori degli ultimi tempi” (A detta della psicoterapeuta). Troppa carne al fuoco a volte e poce soluzioni!
      Staremo a vedere!
      😉

      Mi piace

  2. Guarda alla fine penso che a fine stagione me lo riguarderò tutto seguendo l’ordine originale degli episodi per cercare di dargli un senso XD

    Alla fine è godibile come show però … ahhhh speravo davvero in qualcosa di più Fringe 😦

    Mi piace

Rispondi a notforyourears Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...