Telefilm

Recensione | The Michael J. Fox Show 1×13 “Secret”

Se vi dovesse mai capitare di essere un latitante che si nasconde da vent’anni e decideste di lasciare una città, che so io…come New York, ricordatevi di non usare mai come scusa un tour negli acqua-scivoli a sud del paese. Potreste fare la fine del signor Norwood, il vicino di casa di Mike.

Tutto è iniziato con un semplice e gentile gesto del nostro basso capo famiglia verso il suo vicino, come aiutarlo a portare “qualche” valigia in ascensore,

talmente poche che sono arrivati a raggiungere pericolosamente il limite di peso consentito e all’apertura delle porte automatiche, invece di trovarvi il dottor Stranamore e il suo ciuffo perfettamente impomatato, si sono ritrovati i federali con una decina di pistole puntate addosso, pronti ad arrestare Norwood.

Cavolo, la prendono sul serio la questione del limite di peso.

Per quanto Mike possa credere sia colpa delle troppe valigie, le autorità sono venute a cercare il suo vicino poichè mafioso latitante, accusato di aver rubato milioni di dollari e, come se non bastasse, lo scoop non se lo è nemmeno accaparrato Mike, bensì Channel 6, canale concorrente a quello di NBC News, che a quanto pare è rimasto ancora all’Unione Sovietica nella cartina del meteo.

Ma scendiamo al piano di sotto, nel seminterrato (casa di zia Leigh)…Harris è tornato dopo aver dimenticato il suo orologio in seguito alla “cosuccia” della notte e della puntata prima.
Pensate che abbiano davvero chiuso lì l’avventura etichettandola come cosa di una notte sola ?

Ovviamente NO.
Hanno invece ben pensato di spiaggiarsi sul lettone altre trentordici volte… fu più la fatica che faceva Harris nel rivestirsi ogni volta !
Continuano imperterriti a darci dentro anche nell’ufficio di Green e Mike quasi li scopre passando nel corridoio in un momento di pomiciamento fra sua sorella e il suo capo.

Entra poco dopo, dando giusto il tempo a Leigh di nascondersi con una tecnica degna dei più grandi ninja.
E ovviamente se non è Mike a notare qualcosa di strano quando ce l’ha sotto il naso, ecco che ci riesce sua moglie, con i super poteri che solo una donna può avere.
Durante una passeggiata con la cognata, Annie capisce che qualcosa non va in lei perchè non ha fatto cose che tutti farebbero nella loro quotidianità come non giudicarla nel suo ruolo di genitore, non chiamare una qualche ragazza da H&M “stronza” e non lamentarsi nemmeno una volta del royal baby (seriously ??).

Logica conclusione ? Esci con qualcuno !”

Fin qui ci siamo, ma Annie manca decisamente il bersaglio quando inizia a fare supposizioni su chi possa essere il fortunato. E, dopo aver detto a Leigh che avrebbe rispettato la sua privacy, ma chiedendo a suo marito la password del profilo facebook della cognata (che è PENE. Ma…quanto diavolo può essere ninfomane una che usa “pene” come password ?? Niente di personale verso qualsiasi lettrice o lettore che fa uso di questo tipo di password), Annie giunge alla conclusione che Leigh se la intenda col portiere del palazzo…ma magari dico io !!
Per quanto il portiere abbia più borse sotto agli occhi di quante ne cercasse di infilare Norwood in ascensore, è sempre più bellino di Harris e delle sue bretelle per tenere in bilico i pantaloni.
Tuttavia, dopo aver scoperto lo scandalo nella lobby dell’atrio, ovvero che il portiere si fa la postina, Annie capisce che non è lui il vero uomo e la caccia continua, anche se, Harris che si presenta proprio in quel momento con un mazzo di fiori in mano, dovrebbe farle capire le sue vere intenzioni…

Gli show ci abituano al capovolgimento finale delle parti e così infatti avviene anche in questa puntata di TMJFS.
Infine è proprio Mike a capire che Harris è l’uomo misterioso

e anzi lo ha sempre saputo, anche quando Annie si dibatteva tanto nel leggere tutte le e-mail della cognata sul pc.
Una spolverata di piccoli dettagli hanno conferito a Mike super poteri ancor più grandi di quelli di sua moglie e lo hanno anche aiutato a riprendersi l’articolo riguardo al luogo in cui erano finiti i famosi soldi rubati da Norwood.
Grande rivincita sulla sua rivale di scrivania Susan, che era decisa a ridicolizzarlo dopo aver saputo che in undici anni di vicinato, Mike non aveva capito chi fosse Joey “Labbro” Baldino (Norwood).
Lo stesso mafioso infatti, nell’intervista in carcere che concede a Mike, lo umilia pubblicamente davanti alla telecamera, rendendo molto più semplice il lavoro di Susan.

“Davvero non sapevi chi fossi ? Voglio dire, davvero ? 
Come potevi non saperlo ?! Hai vissuto accanto a me per dieci anni !!”

Piccolo grande problema si presenta però con Graham, il minorenne e innocente di casa, colui che secondo i genitori era amico di Norwood e non si può sconvolgere dandogli la notizia dell’arresto. Peccato che il pel di carota sia già arrivato alle sue sagge conclusioni, stando ancora una volta più di un passo avanti ai genitori e persino ai fratelli, che sperano di trovare i soldi che Norwood avrebbe rubato.
Disposto l’interrogatorio al terzogenito, Ian e Eve capiscono che il vicino ha dato a Graham una statua, dicendogli di conservarla.
Corrono perciò a cercarla nell’immondizia, ma il diavoletto di dieci anni li ha messi ancora nel sacco e li ha mandati solo a impantanarsi fra la spazzatura fradicia e appiccicosa di tutto il palazzo, in quanto la statua ce l’ha ancora lui.

Io mi aspettavo una di quelle statue africane, vuote dentro, che tanto piacciono ai ladri in tv e invece Norwood ha scelto un gufo…

 
tumblr_mzc12lBTUh1tn6e7mo1_500 

Da un certo punto di vista può anche incutere timore. Geniale.

A questo punto ero anche curiosa di sapere cosa nascondesse la statua del rapace e in una gara fra Ian, Eve e Graham in cui ognuno voleva dare un destino diverso al bottino, come in ogni lite fra fratelli ha avuto la meglio la madre, ritirando la statua e tenendola in cucina.
Arrivato a casa trionfante Mike dagli studi, decidono di dare come solito la colpa al Parkinson e far cadere la statua.
Dentro vi trovano solo una lettera:


  “Indipendentemente da ciò che troverai, non smettere di cercare”

Appoggio Mike, il lato A della lettera è senza senso, ma il lato B è una predizione vincente:

“Scommetti su Endless Summer che vincerà il derby”.

Gioia e gaudio ! Gli Henry’s diventeranno ancora più ricchi ! No.
Annie giunge a dare la cattiva notizia, la scommessa risale a cinque anni fa. Andate in pace questa statua non è servita a nessuno.

Terminato questo ricco episodio, vi lascio qualche piccolissima anticipazione.
Si comincia a sapere di più sull’episodio in cui comparirà Christopher Lloyd, sarà il diciannovesimo di questa stagione, si intitolerà “Health” e a quanto pare i due ex compagni di set di Ritorno al Futuro si troveranno in coppia in una battaglia al laser game.


Il prossimo episodio, “Couples”, invece andrà in onda il 16 gennaio sulla NBC.
Ammetto di essere triste per la fine anticipata della coppia Leigh-Harris, ma da questo titolo posso immaginare sperare che saranno presto nuovamente una coppia.
Appuntamento da non perdere, “Stay informed !”.

Ringraziamo un po’ di pagine telefilmiche: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com |Beyond the Good and the Evil | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv e film time

2 thoughts on “Recensione | The Michael J. Fox Show 1×13 “Secret”

  1. Divertentissimo questo episodio. Vorrei capire se solo io ho colto la citazione di Ritorno al futuro a fine puntata! Quando Mike legge la storia del derby e Annie gli dice che parla di una partita già avvenuta, ci ho visto un po’ un riferimento all’Almanacco delle scommesse sportive che si vede nella saga. Sarò l’unica? Ahahahahah xD

    "Mi piace"

    • Non è detto che tu sia l’unica, ma ormai anche io non distinguo più ciò che è citazione e ciò che è casualità ! ahahahah Gli autori di TMJFS amano giocare molto sui lavori precedenti di Michael J. Fox, soprattutto Ritorno al Futuro, quindi è possibilissimo =)

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...