Revenge/Telefilm

Recensione | Revenge 3×11 “Homecoming”

Sotto la voce “persona capace di rimandare in continuazione, sicura di arrivare in tempo ma che in realtà arriva sempre all’ultimo minuto” ci trovereste il mio nome e cognome. Ormai è assodato. Anche se, a mia difesa, devo dire che l’altro giorno ho visto la puntata di American Horror Story e prima di sera era già pronta, però l’ho pubblicata l’indomani perché altrimenti era troppo presto lol

Dopo questo, che sarebbero le mie scuse per il ritardo, direi di buttarci direttamente sul primo episodio del 2014 di Revenge!

Inizio col dirvi che, dopo aver visto il promo della 3×12 (sì, inizio a parlare all’inverso, io), si è rafforzata ancora di più in me l’idea di voler vedere Emily smascherata. Lo so, lo so che state storcendo tutti quanti il naso, ma immaginate in che modo cambierebbero tutte le dinamiche! Non sarebbe più la solita cosa -obiettivo-vendetta-attuazionepiano- che vediamo praticamente da tre anni tranne qualche eccezione. Sarebbe tutto stravolto e sì, voglio vederlo. Ciò porterebbe alla conclusione della serie? Effettivamente non penso, perché se non ricordo male, è stato dichiarato che anche dopo la verità su Emily/Amanda lo show sapeva come proseguire, quindi…

A D O R O questi *face to face*

La puntata si apre con Aiden e Jack che continuano a cercare sulla spiaggia la neo sposina; il proprietario dello Stowaway fa ammissione di colpa, dicendo che è colpa sua se Emily ha affrettato il piano, ed Aiden lo guarda alquanto male. Poi per un paio di secondi l’orologio radar (?) della bionda si attiva, quindi Aiden si prepara per andare a cercarla.
E la trova. Emily è riuscita ad arrampicarsi su una nave, sdraiandosi su delle reti senza far nessun rumore, quindi ci pensa Aiden poi a farli per richiamare l’attenzione del capitano (?) addormentato, così che possa dare l’allarme.
Sinceramente non ho ben capito, col senno di poi, per quale motivo Ems dicesse “andiamocene, come avevano provegrammato; voglio solo stare con te”. Ecco, non che la cosa mi sia dispiaciuta, assolutamente, però… sono arrivata al punto da non riuscire più a capire cosa voglia davvero Emily e quand’è che finge. Ma, mi chiedo, perché dovrebbe voler fingere di volersene andare con lui, in quel momento, che è mezza morta?

Io comunque devo dire che Barry Sloane è un attore davvero bravo, al pari di Emily VanCamp, Gabriel Mann (Nolan) e Madeleine Stowe (Victoria Grayson) che secondo me sono i più bravi lì dentro.
E la chimica tra lui e la VanCamp c’è, altroché. Anzi, scusate l’OT, trovo più chimica con lui e non con Joshua Bowman che è il ragazzo nella vita reale o con Nick Wechsler. Voi che ne pensate?

Nel frattempo, nella city, Nolan sta godendo nel vedere al notiziario la notizia di Emily che è stata sparata, e gli viene un po’ difficile fingere di essere addolorato con Patrick (I hate him SO MUCH) che poi corre da sua mamma per vedere come sta.
I Grayson, infatti, sono tutti sotto interrogati, più qualche presente extra che era a bordo, come Lydia e Maragaux che consegna le foto alla polizia, ma non tutte: sapendo la verità su Conrad pensa sia stato lui e in effetti nelle foto scattate dallo staff di Voulez mancano Victoria e Lydia.
La prima non dice di non ricordare come ha fatto a trovarsi nella cabina, mezza svenuta (noi lo sappiamo, è stato Aiden lol), mentre la seconda mente, dicendo di essere con Conrad e lui le da man forte. Salvo poi addossare tutta la colpa a lei per proteggere il figlio, stronzo d’un figlio, che anche se vuole disperatamente che sua moglie sia morta (ma dico io, non avete visto che sullo sguardo di Daniel tutto c’era fuorché sollievo quando gli avete detto che era viva?!) ha deciso di consegnarsi per parare il culo, comunque non innocente, della madre. La Regina di Ghiaccio, però, che è sempre brava a prendere due piccioni con una fava, ordina a Conrad di scaricare la colpa sulla sua amante e lui lo fa, mandandola via come ricercata principale per il tentato omidicio di Emily Grayson fu Thorne fu Amanda Clarke.

Intanto, a casa Ross, Nolan viene informato del fatto che Emily è stata sparata davvero e che si trova in ospedale, circondata dal nemico. Quindi lui, Jack ed Aiden decidono che in qualche modo devono vederla. Aww, i fantastici tre sono, anche se litigano ogni due per tre, non fa niente, amiamoli lo stesso!
Il primo che prova ad andare a farle visita è Nolan, che si trova la barriera madre/figlio che non lo fanno entrare. Vicky lo accusa che è un manipolatore bugiardo anche lui e blablabla e Patrick le da man forte, schierandosi quindi dalla parte della madre.
Nolan dice “avevamo detto che non avremmo permesso alle nostre donne di mettersi tra di noi” ma scusa, tu che vuoi vedere Ems che stai facendo? Shippiamoli, please, al diavolo Jack e Aiden. Aiden non tanto, ma non fa niente lol

Quindi, in conclusione, Nolan torna a casa ma ha perso una battaglia, non la guerra. Infatti ha lasciato un telefono che non so come gli permetterà di collegarsi dentro il server dell’ospedale quindi, con Aiden, scoprono che Emily ha un grave trauma cranico, più psicologico che fisico, ma che le ha comunque causato un perdita di memoria totale. Che sia momentanea non fa niente, fa paura comunque e la faccia di Nolan lo esprime perfettamente. Ma Aiden pensa come un guerriero, come lui ed Emily sono stati addestrati, quindi arriva alla conclusione che la loro Ems stia fingendo perché sa chi l’ha sparata e vuole difendersi.
Noi però già sospettavamo che non fosse così perché la scena di quando Daniel è andato da lei che se n’è uscita con “chi sei? chi sono io?” mi ha stretto il cuore. Brava, bravisisma la nostra VanCamp! Meglio che la chiamo per cognome o ci confondiamo con la Thorne!

Dunque Aiden passa al piano di attacco: andare lì, prendere Emily e portarla fuori dall’ospedale. Riesce a fare i punti uno e due, ma quando arriva Emily si mette ad urlare, perché lui è arrivato come un pazzo in effetti, che forse la prima cosa che le sarà venuta in mente è stata: questo è quello che mi ha sparato! Quindi cerca di convincerla che è un suo amico (solo amici?!), ma lei suona persino il campanello quindi lui è costretto a scappare dalla finestra e ci è rimasto alquanto di merda dal fatto che Ems non stesse fingendo.
Quindi Nolan propone a Jack di andare lui in ospedale, perché con l’aiuto di Charlotte potrebbe riuscire a vederla, e gli dice di instaurare un legame psicologico con lei e qua, autori di Revenge, io vi odio.
Poco conta che la prima ad avergli fatto ricordare qualcosa è Charlotte. Emily ha infatti ricordato di essere Amanda Clarke e che suo padre era David Clarke, ma siccome la sorellina la prende per scema va da Jack che decide quindi di andare a trovarla in ospedale. Forse ha capito che se l’avesse lasciata brancolare ancora un po’ nel buio in quel modo avrebbe finito col rovinare tutti i suoi piani. Ma comunque, “forse mi ha vista e si è confusa?” Seriamente fate?! Così scema me la fate Charlotte? Quella nel letto non si ricorda un cacchio, figuriamoci se si ricordava chi era il padre di biologico di sua cognata, pff!

Le utlime parole famose.. “I never forget.”

Quindi Jack viene introdotto all’ammalata dal sorriso di Charlotte che li lascia soli e parlano un po’ e soltanto quando l’abbraccia si ricorda qualcosa (o forse tutto?): Daniel le ha sparato. Effettivamente ha avuto il flash quando Jack le ha messo in mano il medaglione di Amanda, ecco.
Ma autori vi odio lo stesso, perché vi siete messi in testa di fare l’endgame con Jack, eppure avete creato un rivale – Aiden – fin troppo perfetto, quindi lo dovete screditare così facendo dire “oh, ma il bacio alla bell’addormentata gliel’ha dato Jack, Aiden l’ha solo spaventata”. E te credo, Aiden le si è fiondato addosso senza nessuna delicatezza!

                            

….ma io l’avrei chiamata Amanda Clarke, ecco una differenza tra Jack ed Aiden.

Ma parliamo di cose “random” prima di chiudere la recensione che è già estremamente lunga!

Aiden e Niko la parente di Takeda. Allora, innanzitutto quello stronzo di Barry ha fatto il suo dovere: ovvero non far trapelare una traccia di emozione sul viso di Aiden, quindi mi risulta più difficile cercare di capire che rapporto ci sia tra i due. Mi è sembrato che dopo quel bacio lui non avesse provato nè caldo nè freddo, ma siccome sono una fan Aimily come ben sapete, il mio giudizio potrebbe essere diciamo offuscato.
Sappiamo che la tipa lo ha guarito quando Daniel lo ha sparato (ora che ci penso: ma Daniel spara sempre, eh?!) perché è una dottoressa e siccome gli ha salvato la vita Aiden gli deve un favore che ha intenzione di riscuotere adesso. Dunque lui le dice di prendersi cura di Emily (e perché voleva metterle nella flebo una strana sostanza giallognola?!) e di non fidarsi dei Grayson, cosa che lei sembra sapere perfettamente.
E poi la messicana/cinese/nonloso gli dice “E tu ti ricordi quello che ti ho detto? *bacio* Niente è cambiato.” Che cosa? Non ditemi che hanno intrecciato una sorta di relazione perché non mi sembra proprio da Aiden, ecco. Lui la ama, cazzarola, o se ne sarebbe sbattuto di tornare negli Hamptons per aiutarla e tutto quanto il resto! Argh, il nervoso che mi viene! Datemi la nuova puntata!!

Chi si unisce con me per cercare di decifrare questo visetto?
Io, per prova, proverei a baciarlo v.v

Poi, Conrad e Daniel. Bella la scena, devo dire. Daniel ormai m’è sceso dal cuore perché ok che l’hai sparata tra lo stato di ubriachezza e l’aver sentito tutta la conversazione tra Emily e Victoria come ha detto a sua mamma, ma non capisco dove l’abbia tirata fuori tutta questa cattiveria. La vuole vedere ancora morta, la sua pseudo amante ha tentato il suicidio e manco sei andata a trovarla, cioè boh.

Patrick e Victoria. Dico solo: stendiamo un velo pietoso su questo. Patrick che racconta alla mammina della scatola di Nolan e lui che, poverino, per seguire Aiden che avrebbe dovuto recuperare Emily, lo ha mandato via. Mi si è spezzato il cuoricino anche se meglio perderlo che trovarlo, a quello lì, degno figlio di sua mamma. Quindi aspettiamo evoluzioni cattive anche per Charlotte, dato che un piccolo assaggio lo abbiamo già avuto insomma!
E non dimentichiamoci che Nolan ha visto la scatola con il doppio infinito e l’hanno rapportato al tatuaggio sul polso che ha Emily e di sicuro Victoria avrà già pensato alla casa o a David Clarke. E se invece non l’aveva mai notato non è la donna così attenta ai particolari che mi aspettavo.

Altre cose alla random: alcune foto del nuovo episodio, cliccate qui, qui, qui (ed io li adoro troppo questi due! *-*) e qui.
Poi mi chiedo.. Lydia non la vedremo più, vero? Non la sopporto proprio! E cosa ci farà Jack con la verità? Se avete visto le foto sopra vediamo che cerca di dargli un pugno, ma lo dirà almeno a Nolan e ad Aiden? Quest’ultimo lo va ad ammazzare sicuro, eh, ha fatto saltare i suoi piani vita ahaha!

Dai, fatemi sapere la vostra e se c’è qualcuno tra di voi che, come me, vorrebbe che la verità su Emily saltasse fuori!

V’invito a passare dalle nostre preziose pagine affiliate, una più bella dell’altra, e poi vi lascio con il promo della 3×12, “Endurance”.

Ringraziamo: Tv, Cinema, Musica & Libri | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | • Double Infinity • | • Telefilm Dependence • | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm Passion ღ | Telefilm. Un amore incondizionato | MVM Telefilm | Emozioni da Telefilm | Emily Vancamp Italian Fans ϟ | Serie Tv e film time

Annunci

5 thoughts on “Recensione | Revenge 3×11 “Homecoming”

  1. Allora, allora! 😀
    Odio profondamente queste cose da: “l’endgame” (? – anche no, scusate!) che va da Smemorina e le fa tornare magicamente la memoria perché è il suo true love e solo lui può riuscirci e blah-blah-blah! Cioè, no, mi sembra scorretto, perché se c’è un triangolo o un quadrilatero non va sbugiardato così con queste prese di posizione palesi. Ora mi aspetto che, di punto in bianco, Jack molli la povera Margaux e Emily si dimentichi di Aiden, o magari anche che Aiden si dimentichi di lei perché, improvvisamente, spunta questa tipa nuova che lo bacia a random. Ma che è? -.-
    Ma che hanno fatto a Daniel?! O_O Come hai detto tu, è spuntata fuori una cattiveria incredibile (e, okay, sei arrabbiato con Emily, ma da qui a volerla morta. E’ proprio figlio di mamma e papà Cattiveria), e poi se n’è strafregato della povera Sara.
    Mi ha fatto pena Aiden (tesoro, un po’ di delicatezza quanto entri nella camera di un malato, okay?) che va da Emily e ci rimane malissimo quando scopre che è Smemorina per davvero. Povero.
    Oh, Nolan. ❤ ❤ Mi è piaciuto tantissimo quando ha detto: "lei è la mia famiglia", è stato così dolce e mi dispiace non aver potuto vedere lui che andava a trovarla. A prescindere dalle ship, con il fatto che lui la conosce da sempre, aveva più senso che la memoria cominciava a tornarle con lui, visto tutto quello che hanno passato con il piano e l'affetto che entrambi provano per David Clarke, ma… vabbé, penso mi sarebbe andato bene chiunque tranne Jack, anche Victoria, o Daniel o Conrad!!! Ahahahahaha
    Ormai Patrick mi è insopportabile, ed è davvero figlio di sua madre, eh! Al 100%.
    Sono d'accordo con te. A me l'idea che salti fuori l'identità di Emily piace, vorrei che fosse così è una svolta improvvisa e può portare ad un sacco di avvenimenti nuovi e interessanti. Vedremo, a me piacere.

    Mi piace

    • Ma sì, anche se fosse andato Nolan si sarebbe ricordata sicuramente, eh. Ma no, dovevao fare la cosa da “true love”. Ormai non sanno che pesci pigliare, eh, perché hanno deciso che Jack&Emily sono meant to be -.-” e quindi devo trovare il modo per farli sembrare carini e pucciosi, eggià >.< E poi, dico io, va bene che quando inizi un libro o telefilm hai una certa idea di percorso, ma se le cose sembrano cambiare VANNO CAMBIATE. Se dico ARROW che il meant to be doveva essere Laurel e invece non la stanno cagando più di tanto faccio un esempio concreto?!
      Comunque sì, dov'è finito il Daniel che voleva scrivere e trovare il proprio posto nel mondo? Cioè, ok essere arrabbiati perché ti ha preso in giro e blablabla, ma c'è un limite a tutto!
      Tu della cinese che pensi? Secondo te gatta ci cova o che altro? Ovviamente ora faranno saltare fuoi che Aiden sta usando Emily – non so come, ma lo faranno – e solo per dare un senso a Jack. MA CHE RABBIA!

      Mi piace

      • Ormai hanno allontanato talmente tanto Emily e Jack (ormai a momenti non si parlavano neanche più), che per farli riavvicinare hanno fatto una cosa forzatissima. Cioè, io li ho odiati fin dall’inizio come ship, ma gli autori s’impegnano ad imporre una cosa che ormai non interessa più a nessuno.
        Ahahah, Arrow è l’esempio perfetto! Qui, gli autori sono stati più furbi. Se si vede che una cosa non funziona, in corso d’opera si cambia idea, mi sembra un giusto modo di fare. Tra l’altro, io sono d’accordo sull’ascoltare i fan, ma farlo con un minimo di testa. Se si vede che una cosa piace, un personaggio, una ship, una svolta di trama è bene continuare a sfruttarla, ma con cognizione di causa e con una buona scrittura. Mi ricordo che chi vedeva GG si lamentava che gli autori avevano ascoltato i fan e per colpa loro rovinato tutto, ma non è così, è successo solo perché gli autori scrivevano peggio di un ubriaco che scrive mettendosi la matita in bocca e con le mani legate dietro la schiena.
        Daniel si è improvvisamente ricordato di essere figlio di Victoria e Conrad e agisce di conseguenza.
        Allora, la cinese. Per quel poco che si è vista… non mi piace, ma Aiden non mi è sembrato interessato a lei [non era solo una tua impressione ;)], anche perché lui è molto: “Emily, Emily, Emily!” Il problema è che non mi fido degli autori e temo che potrebbero usarla per allontanare definitivamente lui e Emily.
        Sarà difficile dare un senso a Jack, non ci sono riusciti in tre anni. LOL A parte gli scherzi… è un personaggio uscito male, infilato a forza in una trama in cui non funziona. Ma perché l’Amanda non è affondata con lui dentro anziché… beh… Amanda? Almeno lei mi piaceva e aveva senso! T.T

        Mi piace

        • Ma ti dirò, GG era quello che era quindi.. lasciamo stare lol io non sono una da “gli autori devono dar retta ai fan”, ma forse faccio questo ragionamento pensando più che altro a quando scrivevo e mi dicevano di fare una cosa piuttosto che un’altra, su EFP. La trama è mia e faccio quello che voglio. Poi la cosa era “a tempo perso” quindi.
          Quando parliamo di telefilm parliamo di telespettatori, di numeri e di ascolti che fanno guadagnare o meno, quindi mi dico.. davvero c’è tanta gente che apprezza Jack? Ma poi dovevano strutturarlo meglio, come dici tu, e fare meno “buono” Aiden, se volevano creare per forza un dislivello tra i due.
          Ti dirò, io all’inizio addirittura la preferivo con Daniel che con Jack!!
          In Arrow, rivedendo un po’ la prima stagione su italia1 , mi sono accorta che davvero ci tenevano a far finire Oliver con Laurel, ma la cosa non funzionava. Anche se le scene con Felicity erano messe lì solo per far ridere, è diventata una rivale a tutti gli effetti e credo abbiano capito loro stessi che aveva una marcia in più rispetto a Laurel. Magari entro dieci puntate le cose vengono stravolte di nuovo, ma finché viene fatto con criterio è ok. Qua invece pare la Plec che fa puro fanservice, anche se gli autori di Revenge lo fanno solo per loro stessi. Hanno cambiato lo showrunner, quest’anno, non potevano prendere uno un po’ più a favore al povero Mathis??

          Mi piace

  2. Aspetta, mi sono espressa male. Ovviamente non intendevo che gli autori devono fare quello che i fan vogliono a prescendere, ovviamente è giusto che un autore decida per il proprio lavoro, ma non mi sembra sbagliato che vengano anche tenuti in considerazione e magari che gli autori riflettano in questo modo su qualcosa che tanto viene chiesta e che potrebbe essere una buona scelta per lo show o meno. Insomma, io sono per il “non imputarsi”. All’inizio di Revenge era evidente (e lo è anche ora), che Jack era l’endgame di Emily e, nonostante lo show abbia preso strade diverse, abbia introdotto nuovi personaggi e altro, gli autori insistono per qualcosa che magari non è più il caso di infilare a forza.
    Ma… a me sembra che Jack venga apprezzato solo dagli autori e dalla ABC. Devo dirlo, da quando hanno introdotto Aiden, tanti che erano per Jack si sono spostati sul nuovo arrivato e a ragione, devo dire.
    Ahahaha, pure io! Infatti, mi dice, durante la prima stagione, se non posso avere il Nemily, allora tanto vale che Emily scelga Daniel! XD
    Sono d’accordo. Durante la prima stagione ci hanno provato seriamente con Lauren, ma avevano visto, per una serie di motivi, che la ship con Oliver non funzionava e si sono, almeno per ora (e spero per sempre), allontanati da quell’obiettivo. Però, se riescono a rendere Lauren accettabile, potrei accettare questo tornare indietro all’obiettivo di partenza (anche se comunque rimarrò lo stesso Olicity <3), però dev'essere fatto bene e non tanto per tenere il piedi in due scarpe.
    Concordo, concordo. La Plec oscilla tra Delena e Stelena e tutte le altre ship, tentando di accontentare e scontentare tutti e questo è sbagliato. Questo continuare a saltare da una cosa all'altra per tenersi buone entrambe le fazioni non è una bella cosa da vedere, per questo il telefilm si è rovinato sempre di più.
    Difficile… la stessa ABC shippa Jack con Emily, chi mai potevano scegliere come nuovo autore (ammetto che io ne avevo sperato uno a favore del Nemily! XD)?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...