Community/Sapevatelo/Telefilm

Sapevatelo | Community (101)

Cool cool cool.

101 è un termine usato nei college americani per indicare un livello introduttivo ad un determinato corso.

Questo “Sapevatelo” è come un 101, perchè vi introdurrà ad un telefilm fenomenale: Community, la cui quinta stagione inizierà oggi.

Partiamo quindi dal presupposto che Community non è un telefilm normale.

E’ qualcosa di unico e innovativo, stupendo e mai ripetitivo, insomma una serie a tutto tondo, le cui stranezze e peculiarità la rendono una delle migliori comedy dell’ultimo decennio.

Creata da Dan Harmon, Community narra delle vicende di un gruppo di studenti (e di insegnanti) all’interno del Greendale Community College, un’università statale, focalizzandosi sulle loro avventure più assurde e al limite del surreale.

Non c’è un vero e proprio protagonista ma nello study group la figura del leader spesso è affidata a Jeff Winger (interpretato da Joel McHale), la cui laurea in giurisprudenza è risultata essere falsa e quindi per poter continuare a svolgere la professione di avvocato, gli serve una laurea vera (e facile da ottenere). Spesso ha comportamenti da sbruffone, che gli valgono (in maniera dispregiativa) il titolo di “too cool for school”.

Gli altri personaggi sono:

-Britta Perry (Gillian Jacobs), una ragazza che tra le altre cose si è anche unita ai corpi di pace; moralizzatrice del gruppo, spesso additata come guastafeste, sempre pronta a lamentarsi di qualcosa o qualcuno guadagnandosi  perciò numerosi “Who cares?”  da parte del resto del gruppo.

-Shirley Bennett (Yvette Nicole Brown): fervida credente, è una madre di due figli (successivamente tre). Si è iscritta al Greendale per rimettersi in gioco e per poter commercializzare i suoi prodotti culinari. Molte volte è stata criticata per i suoi principi fortemente legati alla fede e una scarsa propensione nell’accettare le religioni altrui.

-Troy Barnes (Donald Glover): ex campione di football del liceo, un po’ infantile perchè spesso trova divertenti le stsupidaggini. E’ il migliore amico di Abed, con cui ha un rapporto molto stretto, che spesso ricorda quello tipico di una relazione amorosa.

-Annie Edison (Alison Brie): una ragazza studiosa, ma che ha dovuto affrontare un forte “esaurimento nervoso” durante le scuole superiori che l’ha costretta a imbottirsi di antidepressivi. Arrivata a Greendale per una cotta per Troy, col passare degli episodi comincerà a provare sentimenti per Jeff.

-Abed Nadir (Danny Pudi): è un ragazzo palestino-polacco-americano appassionato di cinema e show televisivi. Vede spesso la realtà come se fosse sempre attraverso uno schermo perchè egli trova nella televisione una continuità ed una logica che nella realtà non crede sia facile da trovare.

-Pierce Hawthorne (Chevy Chase): famoso per essere il figlio del creatore delle “salviette rinfrescanti Hawthorne”, ha 66 anni, frequenta da molto tempo il Greendale, è stato sposato 7 volte e ha quasi trenta tra figli e figliastri sparsi ovunque. E’ un tipo che non manda le cose a dire, razzista, sessista, omofobo, offensivo ecc. Nonostante il continuo uso di volgarità, si capisce che spesso lo fa solo per difendersi dal mondo esterno.

-Preside Craig Pelton (Jim Rash): personaggio ricorrente nelle prime stagioni e poi regular in seguito, è famoso per utilizzare spesso vestiti da donna e per la sua cotta nei confronti di Jeff.

-Ben Chang (Ken Jeong): all’inizio della serie è un insegnante di spagnolo, successivamente studente, poi guardiano del college ed infine “tiranno”.
Bizzarro e dalla personalità complessa, Chang è solito utilizzare il suo cognome nelle frasi, creando così simpatici giochi di parole.

Community è uno show che cerca di stravolgere i stereotipi tipici delle comedy: il risultato è un vasto assortimento di episodi che spaziano dalle citazioni a film (“Critical Film Studies”, “Intro to Knots”) o a telefilm (“Basic Lupine Urology”) fino alle vere e proprie prese in giro (“Regional Holdiday Music”).

Questo telefilm trova però la sua forza nei personaggi, nella stranezza dei loro comportamenti e delle vicende che succedono nel corso delle quattro stagioni.

Community è uno di quei telefilm che non si possono non vedere, un po’ perchè la critica lo osanna, un po’ perchè gli autori hanno creato qualcosa di unico nel suo genere, un feticcio per tutti i telefilm addicted.

E dato che ho già messo mano alla lista degli episodi, perchè non stilare una top five degli episodi da non perdere assolutamente?

5) “Advanced Dungeons & Dragons” (2×14): lo study group è alle prese con un particolarmente depresso Fat Neil e con un Pierce più perfido del solito.

4) “Digital Estate Planning” (3×20): girato come un videogioco in 8 bit, l’episodio vede lo study group alle prese con un gioco che serve a Pierce per poter guadagnare la propria eredità.

3) “Abed’s Uncontrollable Christmas” (2×11): è un episodio a tema natalizio che verte su Abed e la sua fuga dissociativa che gli causa di vedere tutti come se fossero in stop-motion.

2) “Modern Warfare” (1×22), “A Fistful of Paintballs“/”For a Few Paintballs More” (2×23/24): accomunati dal tema della battaglia di paintball, questi tre episodi sono famosi per la loro unicità, dettata anche dalle numerose citazioni (specialmente quelle sui spaghetti western o Star Wars).

1) -ex aequo- “Pillows and Blankets” (3×14): girata come un documentario, la puntata narra della guerra di cuscini avvenuta nel campus e di come essa abbia cambiato le dinamiche del campus.

1) -ex aequo- “Remedial Chaos Theory” (3×04): forse l’episodio più acclamato e famoso, vede lo study group riunirsi a casa di Troy e Abed.
La particolarità sta che l’episodio si divide in sette timelines diverse.

E con questa top five vi lascio miei cari fans di Parole Pelate, augurandomi che questo speciale vi sia piaciuto e vi abbia messo la curiosità di incominciare a vedere questa serie.

Spero anche che leggerete la mia recensione del doppio season opener della quinta stagione, in onda in America tra poche ore e che verrà pubblicato prima possibile.

BE SOCIABLE, SHARE!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...