Telefilm/Witches of East End

Recensione | Witches of East End 1×09 “A parching imbued”

Buonasera pelatini!
Mi scuso per il ritardo ma stamattina l’ho passata in fiera con la mia mamma (oggi è Santa Barbara che è la patrona della mia città) e il pomeriggio ero in fase “morta per il troppo camminare” e di vedere telefilm non ne avevo il cuore, LOL.
Poi quando una cosa sta per finire, mi sono resa conto, tento di rimandare il momento in cui vedrò l’episodio. Sapendo che questa è la penultima puntata non avevo proprio la forza di guardarla, ahah.
Però prometto che per il Season Finale farò la brava e commenterò il prima possibile. Anche se odio quando le serie tv durano così poco *sniff*

Passando all’episodio vero e proprio: subito ci ritroviamo su una spiaggia, con le nostre donzelle vestite di bianco, radunate attorno a Freya per tentare un incantesimo che le possa ridare i poteri.
Scena veramente bellissima ma purtroppo per Freya anche infruttuosa.
Sembra proprio che non ci siano speranze per i suoi poteri ed intanto il mutaforma (aka Athena aka Penelope @.@) ha acquistato, ovviamente, potere e la minaccia sulle loro vite si fa sempre più incombente.

 

 

 

Così le nostre amate sorelle tentano di capire chi sia il benedetto mutaforma e toglierlo di mezzo così da poter anche ridare i poteri a Freya.
Mentre preparano le basi dell’incantesimo avviene anche una piccola discussione su Dash e Killian e Wendy è una di noi, care Frillian, ahah. No, a parte gli scherzi. E’ davvero troppo troppo troppo scontata come cosa! Ormai sono convinta che Dash sarà la rovina di Freya, magari neanche intenzionalmente, non saprei.
Quel che non capisco però è perché Killian e Dash non hanno poteri quando la loro madre ne ha… non dovrebbero essere ereditari?! Boh.
Intanto l’incantesimo è stato steso -letteralmente XD- su una tela e mentre aspettiamo che faccia i suoi frutti ci ritroviamo al bar con Freya e con la prova del vestito.
WOW. Il vestito è veramente strepitoso, così come Freya, altro che quello di Ingrid che ha bruciato Wendy!
(Tra l’altro: alla luce del fatto che Penelope sia Athena credete ora che sia un caso il fatto che le abbia dato quel vestito?! Io proprio no!)
Intanto nelle catacombe sotto la casa dei Gardiner al posto dei gragni, eliminate da Wendy e Joanna, c’è una sostanza che somiglia molto al ferro liquido (o alla gomma da masticare di un cyberman…) e Dash il delfino curioso ovviamente ne raccoglie un campione per analizzarlo poi con Amy.
Alla libreria intanto Mike ha trovato una nuova pista, qualcosa che ha a che fare con le parole “a parching imbued” (che tra parentesi non significano niente XD quando meno “parching”) e “accusa” Ingrid di essere una strega e le chiede il suo aiuto per riuscire a risolvere la “questione Asgard” -oddio, sto abusando delle virgolette ahaha-.
Ingrid ovviamente agisce sulla difensiva e sguscia via dalla discussione alla velocità della luce. Ed è qui che la regia decide di inquadrare l’ascia, MA, quando lui ha tirato fuori i quaderni del padre, la lama si vedeva già e lì mi viene da chiedermi: Ingrid, ma sei cieca?! Cioè, si vede, da vicino, che è una cosa di metallo, no?
Va bene…

Mentre Dash e Freya fanno gli sdolcinati (lo devo ammettere che sono bellini assieme), Wendy va a recuperare… VICTOR!
Oh, il padre delle ragazze! E la mia teoria della scorsa settimana va a farsi benedire, LOL.
Ne ho un’altra al momento ma me la tengo per me, ve la dico poi la prossima volta, sia che io ci abbia preso sia che io abbia preso una grande cantonata.
A quanto pare quest’uomo può ridare veramente i poteri a Freya ma con un incantesimo veramente molto pericoloso ed anche se è estremamente riluttante, alla fine cede e raggiunge Fair Haven assieme a Wendy.
Intanto ci viene mostrata qualche scena di Athena la psicopatica in cui ci fanno vedere anche un cappio che la donzella fa sballonzolare per la stanza così, per sport (sono poco normale se mi è venuta in mente la Cyrus sulla palla che abbatte i muri tutta ignuda?).

L’incantesimo di Joanna intanto non funziona come dovrebbe e dopo qualche parola in latino inizia a colare strana robba nera che sembra molto sangue di Leviatano a guardarlo così XD Una cosa disgustosa.
La povera Amy nel frattempo si è un po’ anticipata la gita alle catacombe ed ha avuto la sfortuna di incontrarci Penelope che, prontamente, la uccide.
Però prima ci rivela anche una cosa importante: quel liquido viene da Asgard. Ed io mi chiedo: come?! Boh, lo scopriremo tra due settimane suppongo :S

Tornando al bar, Freya viene attaccata da Athena, mascherata come sua madre, che le ruba una ciocca di capelli e le lascia un messaggio per sua madre: “pre mortem argentiam” che ho il sospetto sia il nome di quella sostanza di cui sopra.
Freya chiama subito la madre che le raccomanda di rimanere al bar (piccola parentesi, non avevo fatto caso al suo nome prima d’ora. “Bent Eblow”…. seriously?! Gomito piegato?! MA LOL.) e intanto cerca di raggiungere il mutaforma e magari toglierlo di mezzo. Ma il fatto di essere in mezzo a tanta gente non aiuta affatto e alla fine Athena riesce a scappare sparendo nel nulla.

In libreria invece Mike torna all’attacco ed è pronto a tutto pur di smascherare Ingrid, persino infilzarsi una gamba con un’ascia e rischiare di morire dissanguato nel giro di qualche minuto. Mah, io avrei reagito come Ingrid. SEI PAZZO O COSA?!
Comunque, nella sua follia ci svela anche che quelle parole sono l’anagramma di Ingrid Beauchamp e che lei è la chiave per Asgard (la seconda almeno). E qui mi chiedo: lo è sempre stata e Archibald era interessata a lei perché lo aveva capito o lo è diventata eseguendo qualche rito con Archibald? O ancora, lo è sempre stata e nessuno lo ha mai sospettato? E poi chi cavolo è il padre di Mike?! Troppe domande, mi fa male la testa!
Alla fine Ingrid lo guarisce ma si becca un bel ceffone e una fuga molto indignata di Ingrid. (Ben ti sta, tiè!)

Intanto a casa Beauchamp Freya incontra suo padre e subito si presta all’incantesimo che le può ridare, forse, i poteri, anche a costo di patire le pene dell’inferno. Cosa che succede. E siccome  Joanna è una buona mamma e teme per la vita della figlia, visto che non dobbiamo scordarci che le ragazze muoiono sempre intorno a quest’età, interrompe l’incantesimo con forza così che Freya non riacquista i suoi poteri.
Arriviamo finalmente alla cena di prova per il giorno dopo (che oltre ad essere il giorno in cui Dash e Freya si sposeranno sarà anche il giorno in cui Killian lascerà Fair Haven *sigh*) con l’incantesimo di Joanna che sta ancora lavorando per dare i suoi frutti e con qualche piccolo trucchetto di Wendy per analizzare tutti gli invitati che, compresa Penelope, risultano tutti umani. (COME AVRA’ FATTO?!)
Però si sa che tutti i protagonisti sono un po’ svampiti e così Joanna non va a controllare il dipinto che adesso mostra perfettamente il viso di Athena. Così che per quando vanno a controllare Athena è già passata di lì e l’ha modificato a suo piacimento.
C’è anche da dire, in sua difesa, che era un po’ impegnata con Victor che sta tentando di sistemare le cose un po’ con tutti anche se l’unica su cui fa presa è Freya.
Io sono dalla parte di Ingrid. Sì, okay, non deve essere facile vedere le tue figlie morire in continuazione e non deve essere facile vivere con la donna che ha lasciato indietro tuo figlio impedendoti di vederlo per il resto della tua esistenza, però in tutti quegli anni, e sono tantissimi!, non è mai tornato e per me non ci sono scuse che reggono, stop.
La puntata si chiude con la bellissima dichiarazione di Killian e con la sua proposta di scappare da Fair Haven e vivere insieme. Freya ovviamente non accetta, ma secondo me qualche dubbio sul fatto che lui sia il cattivo della situazione le è venuto.

La scena di Penelope non la commento perché non so cosa dire XD Le sue scene mi perplimono sempre perché sono sempre criptiche ed indecifrabili, un po’ come le azioni di -A alla fine degli episodi di Pretty Little Liars XD
Vi lascio con il promo e ci vediamo tra due settimane!

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Nevy9ByOBVk%5D

E non dimenticate di visitare le nostre care pagine affiliate!

Ringraziamo: Telefilm. ϟ | Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | • Telefilm Dependence • | La vita è come te la fai. | MVM Telefilm | Telefilm Passion ღ

Annunci

3 thoughts on “Recensione | Witches of East End 1×09 “A parching imbued”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...