Fangirliamo/Telefilm

Fangirliamo | #4 (Fanboy Edition)

Come potete già intuire dal titolo, questo Fangirliamo sarà il primo (e non ultimo, fidatevi) scritto da un punto di vista maschile.

Ma vi assicuro che non cercherò di sradicare troppo l’essenza che contraddistingue questa rubrica: parlerò più che altro delle ship di queste due settimane dato che questi sette giorni molti episodi sono stati messi in pausa per il Ringraziamento.

Mi raccomando, commentate e fateci sapere la vostra, non dimenticando però l’educazione e il rispetto per il pensiero altrui.

SHIPPING SETTIMANALE

#howimetyourmother

Seppur l’episodio di questa settimana, Bedtime Stories, non abbia visto scene con eclatanti manifestazioni d’affetto, volevo soffermarmi sui vari rapporti che contraddistinguono questa serie e quindi sui loro menage di coppia, in particolare di questa stagione.

Una stagione finale che vede la partecipazione di Cristin Millioti nei panni de La Madre e che seppur in poche scene, ha mostrato di avere un’innegabile chimica con la sua co-star, Josh Radnor.

Non voglio spoilerare troppo ma vi assicuro quanto i due siano adorabili insieme.

Robin e Barney, invece, sono nel mezzo degli ultimi preparativi del loro matrimonio e sembrano avere sempre un problema dopo un altro ma ciò non toglie che ci sono scene che mi fanno diventare gli occhi a cuoricino.

Ma la vera coppia dello show è quella formata da Marshall e Lily, che insieme sono sempre stati un po’ il cardine della serie, il rapporto stabile contrapposto alle varie storie amorose degli altri co-protagonisti.

Divertenti:

Teneri:

In queste undici puntate che si sono susseguite in questa prima parte di stagione purtroppo li abbiamo visti vicino solo nei flashback ma per fortuna sta per avvicinarsi il momento in cui avremo nuove scene tra i due al Farhampton Inn.

#greysanatomy

Questa settimana la serie è andata in pausa ma nell’episodio precedente abbiamo visto il riavvicinamento tra Callie e Arizona, chiamate affettuosamente dai fan ”Calzona”.

Le due stanno faticosamente cercando di riprendere in mano le redini del loro matrimonio dopo il tradimento di Arizona con una collega.

Io sono sempre stato un loro fan ma forse dopo il tradimento mi sarei aspettato una maggiore propensione da parte degli autori di vedere il post-separazione in maniera meno radicale.

Infatti gli spettatori abituali sanno che mi riferisco all’avvicinamento tra Arizona e Leah e dato che le due avevano un affair fino a due episodi fa, mi sembra irreale che sia finita così in fretta (nonostante mi sembra chiaro che il tempo nella serie non si fermi quando un episodio finisce).

Un’altra coppia invece che mi piace e che questa settimana ha avuto una scena molto piacevole è quella composta da Alex e Jo.

I due stanno da poco assieme e per questo hanno avuto poche scene romantiche insieme ma comunque già sono entrati nel cuore dei fans.

WOMANCE / HOEMANCE

#glee

Dato che le uniche serie che ho visto in contemporanea con l’America sono le sopracitate e Glee, ho deciso di cambiare le carte in tavola.

Dato che non potevo parlare di Blaine e dei pupazzi e dato che questa rubrica non è per niente normale, a partire dal sesso del qui presente autore, ho deciso di cercare il corrispettivo di bromance però per l’amicizia tra donne e tra Womance e Hoemance non sapevo quale fosse meglio e ho deciso di lasciarli entrambi (seppur ”hoe” credo sia un po’ offensivo).

Proprio in ”Puppet Master”, l’ultimo episodio andato in onda, manca l’amicizia in senso lato ma ho apprezzato (ma è pur sempre un verbo esagerato) le interazioni tra Sue e Unique.

Certo è stata solo una scena ma mi è piaciuto vedere interagire Sue con qualcuno che non sia Will o Becky, nonostante io ami proprio le scene tra la coach e la sua Beckretary, le quali mi ispirano sempre tenerezza e simpatia.

BREAK-UP SETTIMANALE

#greysanatomy (again)

Non proprio una rottura ma sicuramente un passo verso l’allontanarsi.

Ecco come definirei la situazione di Miranda Bailey e suo marito Ben Warren, i quali vivono le difficoltà causate dall’ODC della nostra Nazi.

Lui infatti sospetta che lei abbia l’ODC (Disturbo Ossessivo Compulsivo) ma sua moglie nega e lui decide di parlarne con Derek ma non sa che il suo amico e collega fa parte del Consiglio dell’ospedale e quindi non può non segnalare i problemi della Bailey.

Allora la nostra amata dottoressa si ritrova sospesa per qualche giorno e perciò incolpa suo marito di averla messa in difficoltà e di aver rovinato la situazione.

Staremo a vedere se ciò causerà la loro separazione o se invece sarà solo un problema che i due riusciranno a risolvere.

SHIP DAL PASSATO

#doctorwho

(Rose e Ten o Amy e Rory, Rose e Ten o Amy e Rory, Rose e Ten o Amy e Rory?)

Scelgo questi ultimi solo perchè parlare di Rose e Ten richiederebbe molto molto tempo ed io ho solo quarantaquattro minuti per poter pubblicare la rubrica.

Esempio di ”ship del passato, del presente e del futuro”, fondamentalmente perchè con questa serie i concetti di tempo vengono sballati completamente, i coniugi Williams sono forse una delle coppie migliori mai rappresentate in Doctor Who.

Sarà per la loro tenerezza, sarà per il loro affiatamento, sarà anche perchè con il Dottore sono il threesome meno threesome della storia dell’umanità.

Come già sottolineato nella mia rubrica/special, il cuore delle serie cinque, sei e sette è il rapporto tra Amy, Rory e il Dottore.

Karen Gillian, Arthur Darvill e Matt Smith interpretano magistralmente i propri ruoli e più passa il tempo più non posso non pensare a quanto mi manchino.

Lo so, questa parte è dedicata ad una ship del passato non ad un’amicizia.
Ma loro erano un’unica cosa. Erano una famiglia.

I Pond, i Williams, chiamateli come volete ma amateli.

E se vogliamo proprio tornare alla base, parlando di un amore, dobbiamo descrivere quello tra Rory ed Amy.

Un amore che trascende spazio e tempo.
Un amore che abbatte ogni barriera.
Un amore più forte di qualsiasi paradosso.
Un amore come pochi.

E concludo qui questa rubrica, salutandovi e augurandovi una grande giornata!

Ringrazio Serie Tv, che passione ღ Emozioni da Telefilm e mi auguro che questa versione ”al maschile” vi sia piaciuta!

Per la serie ”Repetita iuvant”: ricordatevi di farci sapere la vostra ed indicarci le vostre preferenze sulle ship del momento!

Annunci

2 thoughts on “Fangirliamo | #4 (Fanboy Edition)

  1. Spero davvero non sia l’ultima fanboy edition!! È bello vedere anche il punto di vista di un ragazzo :3 soprattutto quando condivide le mie ships u.u

    Mi piace

    • Posso cominciarti a dire che presto arriverà un altro fanboy a dire la propria quindi vedremo un altro punto di vista maschile.
      Per il resto, grazie e mi fa piacere sentire che qualcuno la pensa come me.
      P.S Più in là, vi concederò il bis e poi mi farai sapere se anche lì condividerai i miei gusti 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...