Hart of Dixie/Telefilm

Recensione | Hart of Dixie 3×07 “I run to you”

Il virus della stupidità

Il titolo è un pò strano però appena finita la puntata mi sono chiesta: che esista un virus della stupidità a Blue Bell? Gli abitanti del paese hanno una capacità di ragionamento pari ad un tricheco. In prima posizione troviamo George e Lynly, una delle coppie più brutte mai viste nella tv probabilmente dopo Summer e Zac in the O.C. (riferimento puramente causale). La giovane è una pazza, psicoloabile con dosi da cavallo di stalkeraggio che scorre nelle vene. E a George piace, per un non specificato motivo. BAH! La loro storia si svolge mentre l’intera cittadina si sta prerando per il consueto gran evento della giornata (ma sta gente non lavora mai?) cioè la gara di staffetta contro l’acerrima nemica, la città di Filmore. I due piccioncini si danno da fare come conigli cercando di capire di preciso cosa sono: amici “speciali” o fidanzati? Cosa dire a Lavon? Cosa non dire? Ma proprio adesso prima della partita dovete pensare di fare domane esistenziali sull’universo e l’uomo? Of course. Quindi immaginatevi la scena di questi due pronti per chissà quale acrobazia sessuale quando la giovane cade per terra con un ginocchio rotto. Tornata a casa di Lavon, presa dal rimorso, Lynly sbandiera la sua non ben definita relazione al suo amato zietto. Come nel medioevo ecco che arriva il prode per reclamare l’onore perduto della nipote, che ricordiamo ha 25 anni. Battute al vetriolo tra i due finchè il sindaco declama: o la lasci o sei fuori dalla squadra. “Mai un torto così grande mi fu fatto!” rispose il pretende che con gesto plateale sceglie la sua compagna. George non si è reso conto di quanto tenga alla ragazza, fino a che lei non glielo fà notare. Complimenti George per l’acume! Siccome le risorse dell’avvocato sono infinite scopriamo che, dopo aver fatto riflette Lavon sul suo rapporto con A.B., è un campione di atletica. La squadra è: George, Crickett, Wanda e un altro non importante. Ricordiamoci che oltre ad essere la più scarsa della squadra, il giorno prima della gara Crickett si è ingozzata di marmellata (gli americani scioccati nello scoprire che si può mangiare la marmellata con il formaggio) ed era uno zombie alla Walking Dead, perfettamente truccato. Perchè mettere la scarsa Crickett e non il vincente Meat Ball?

In seconda posizione è Lavon. Il suddetto si è circondato di pessime compagne di vita, prima di tutto Lemon per non parlare di Ruby. Ora che finalmente si è trovato una donna decente, carina, simpatica ed intelligente, cosa fa? Capisce pane per polenta. Dopo il non-ultimatum di Anna Beth il suo motto è stato:

lavon

Continua così Lavon!!Tecnica infallibile!

A.B. cerca in tutti i modi di approcciare (con marmellate homemade a quantità industriali, che neanche la Zuegg in un giorno di lavoro riuscirebbe a fare) senza risultato. E chi meglio di Zoe, nota per la sua capacità di tenersi i fidanzati, può consolare un cuore infranto? La suddetta le consiglia di insistere, insistere ed insistere, prenderlo per sfinimento, come ha fatto Lynly con George. E ha funzionato!!! Aspettate, ha funzionato…lui le ha dato la possibilità d un cassetto della cucina. Apprezziamo il tentativo Lavon!

Entra in scena Joel, che ha il blocco dello scrittore già al secondo libro, questi giovani d’oggi privi di creatività! Lo scrittore cerca di ritrovare il genio perduto con le seguetni azioni:

  1. ubriacarsi con Wade. Egli è il maestro, Joel potrebbe diventare un buon allievo. C’è da migliorare.

  2. giocare ai videogiochi. Il fair play fa parte della natura di Joel, riuscirà il nostro maestro a renderlo una persona peggiore?

  3. Ricostruire accuratamente il bar di New York. L’idea ovviamente èda pate di Zoe che, non essendo mai buona di farsi gli affari suoi, decide di affidarsi ad uno studio apposta. IDEA BOCCIATA!

  4. E dulcis in fundo: Wade che consiglia a Joel di stailirsi a casa. E succede il FINIMONDO. Zoe è “speechless” (testuali parole) per il comportamento di Joel, che accetta di buon grado la proposta. Da donna a donna Zoe ti dico: fa male sapere che il tuo ragazzo ha una volontà propria e non fa quello che dici tu, ma sappi che si può lavorare per superare il trauma.

Joel è stato rapito dai fratelli di Tansy, di cui sentivamo la mancanza. Quindi al terzo posto si piazzano i fratelli i quali tornati in paese per avere lo “sconto famiglia” al Rammer Jammer, decidono di rapire il povero scrittore squattrinato e chiedere un riscatto al bar man più figo di Blue Bell. La paladina che è dentro a Zoe Hart la fa attraversare un fiume e con una professionalità degna di Bruce Willis in Die Hard, riesce a liberare Joel. L’avvincente avventura dello scrittore lo porta ad avere un’illuminazione: ha trovato materiale per il nuovo libro. Di che cosa si tratta ancora non si sa, si attende la prossima puntata.

Un piccolo appunto per Zoe Hart: smettila di rompere! Mi dispiace dire così perchè all’inizio della serie il suo personaggio era molto divertente e buffo ma adesso è insopportabile. Il vero problema del blocco di Joel è veramente Wade Kinsella? Seriously? É un irresponsabile! E te? Dopo due stagioni in cui finalmente ti sei decisa di concerti a Wade, dopo esserci stata assieme,sei tu che l’hai mollato dopo che lui ti aveva detto ti aspetterò! E sei ritornata da New York con un babbeo, un simpatico e dolce ragazzo indubbiamente ma che rimane sempre un babbeo.

Dopo quaranta minuti l’unica cosa che uno spettatore può pensare sulla coppia è:

wade

Wade, noi sappiamo che tu sei l’anima del programma e che hai capito tutto! Che sia l’antidoto al virus della stupidità?

Lemonfather e figlia BORING!! Il Fancie è stato acquistato da un misterioso acquirente di cui Lemon vuole conoscere l’identità, of course. Il mio primo pensiero è stato: “oddio, sua madre è tornata!2 Poi per (s)fortuna si scopre che è Shelby. Incinta. Una mazzata per il pover Brick il quale era riuscito finalmente ad uscire con qualcuna dopo la rottura, precisamente con Margareth neo-inquietante O’Connell. vedova attempata ma gnocca.

Impressione generale: l’episodio è nella media, purtroppo. Non è esaltante come nelle prime stagioni. Spero che migliori. Zoe come già detto un pò troppo sopra le righe, dovrebbe cercare di essere meno assillante. Joel è un bel personaggio, carino e buffo (come era Zoe nelle prime due stagioni), non so qule potrà essere il suo percorso. Come lo faranno evolvere? Ancora non è chiaro. George e Lynly sono come acqua e olio: chimica zero. Spero migliorino.Io ESIGO uno spin-off su Wade.

 P.S:Chi riesce a trovare la citazione da Moulin Rouge?

Dies Irae

Ringraziamo: Serie Tv, che passione ღ |• Telefilm Dependence •| And. Yes, I love telefilms and films | Hart Of Dixie Italia | Hart of Dixie • | • Rachel Bilson • | Zoe & Wade – Hart of Dixie Fans | Hart of Dixie Fans | Wade e zoe – HART of DIXIE | Carrie Bradshaw & Zoe Hart ღ | Serial Lovers – Telefilm Page | La vita è come te la fai. | Telefilm. Un amore incondizionato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...