Sleepy Hollow/Telefilm

Recensione | Sleepy Hollow 1×07 “The Midnight Ride”

Ichabod Crane e’ in una relazione complicata con il Ventunesimo secolo e tutto cio’ che gli appartiene. Questa e’ una delle cose certe di questa serie. Altra cosa certa e’ che ogni puntata e’ sempre piu’ bella e che Ichabod ci fa fare non poche risate. Detto questo, potrei restare a parlare di Ichabod, ergo Tom Mison, per ore, ma forse e’ il caso di procedere con la recensione. 

Ci catapultiamo subito a Boston, il 18 Aprile 1775, durante quella che noi conosciamo (?) come la Cavalcata notturna di Paul Revere, in un flashback che introduce un po’ tutta la trama della puntata, dove le Giubbe Rosse stanno arrivando, e dove il Cavaliere senza testa, che all’epoca ancora ce l’aveva sul collo e non in un trasportino per gatti una teca, galoppava dietro al suddetto Paul, cercando di portare Morte ovunque. Il resto dei flashback, a parte quello in cui vediamo per la millesima volta Ichabod che decapita il Cavaliere, sono tutti rivolti a questo lasso di tempo, ma spiegati meglio, con la consueta lezione di storia del professor Crane e il suo fantastico accento inglese. A proposito, ho visto la pubblicità su Fox dell’imminente inizio di Sleepy Hollow anche in Italia, e good God, stendiamo un velo pietoso sul doppiaggio. Quello che Paul Revere credeva essere un mercenario a sangue freddo era niente meno che Morte stessa, per l’appunto. E quando Ichabod annuncio’ ad Adams che il nemico avrebbe attaccato via mare, tramite un codice di lanterne, Ichabod lo vide dare un manoscritto con un simbolo, un ettagono demoniaco -quello che Sam e Dean Winchester usano per intrappolare i demoni, per intenderci- che era stato scritto dai Massoni e che conteneva segreti su come sconfiggere la Corona il male, ergo, il Cavaliere senza Testa. Manoscritto che poi venne aggiornato quando Ichabod decapito’ il Cavaliere. E manoscritto che e’ ancora in circolazione ai giorni nostri, unica arma per fermare il Cavaliere.

 Tornati al presente, Ichy e’ letteralmente sconvolto dalla quantità ingente di  cibo che Abbie gli ha procurato in caso il Cavaliere dovesse attaccare Sleepy  Hollow e lui dovesse nascondersi. E non solo; e’ altrettanto sconvolto per il fatto  che l’acqua va pagata. La sua faccia era impagabile. Avro’ rivisto la scena una  decina di volte, ed ogni volta ridevo come una scema. Torniamo a noi, e al  Cavaliere, che puo’ muoversi soltanto dopo il tramonto, o ce’ il rischio che bruci  come Damon Salvatore senza anello diurno. Così, mentre Abbie si reca in  centrale per recuperare la pistola dello sceriffo Corbin, Ichy va dai Massoni, che  a quanto pare hanno trovato delle informazioni sui punti deboli del Cavaliere, su  come fermarlo, ergo, il Manoscritto.

Entrambi hanno delle “sorprese”. Abbie viene tampinata per l’ennesima volta da Morales, che solo ora ricordo dove l’avevo visto: era il giardiniere di Marissa Cooper, in The O.C. e che riesce a guadagnare un caffe’ nei giorni successivi. Mentre Ichabod trova una scena piu’ raccapricciante: i suoi “fratelli” Massoni sono stati decapitati per mano del Cavaliere, che se ne va con il bottino di teste mozzate. Faccio un salto indietro, e ritorno a Morales, che in questa puntata si e’ guadagnato un momento degno di nota: viene chiamato in un vicolo buio -seriously?- da Andy Brooks, il poliziotto inutile che e’ stato ucciso per mano del demone con le corna, e poi riattaccato da Giovanni Mucciaccia con colla vinilica e forbici dalla punta arrotondata nella puntata a tema Halloween di Art Attack che va in giro per Sleepy Hollow senza esser visto, che ordina a Morales di stare lontano da Abbie, visto che lui e’ l’unico che puo’ salvarla dall’imminente Apocalisse. Palesemente sconvolto Morales se ne va, rimanendo turbato per i giorni successivi e rifiutando la chiamata di Abbie, che tanto l’avrebbe paccato per il caffe’.

Le cose da fare ora sono due, recuperare il cranio e distruggerlo. Recuperare il manoscritto. Tralasciamo subito il distruggere il cranio, perche’ e’ pressoche’ indistruttibile e buttiamoci nella ricerca del manoscritto, che dovrebbe spiegare quanto meno come fermare il Cavaliere. Manoscritto che si trova al Museo di Storia Coloniale, dove Ichy ci delizia nuovamente con i suoi momenti esilaranti, andando ad interrompere una guida di un gruppo di bambini sulla storia di Revere. O forse e’ meglio dire, si trovava. E’ stato dato in prestito ad un Museo a Londra, ma una buona notizia ce’, forse non per Crane: e’ stato messo online. Dopo svariati tentativi di utilizzare il computer e internet, stampa per ben cinque volte il Manoscritto, per paura che svanisse come e’ successo sullo schermo, ma serve una password per decifrarlo, perche’ scritto in codice. Password che scopriamo poi essere stata nascosta da Revere nel retro dei denti del Cavaliere. E perdonatemi, ma io questa mica l’ho capita. Come ha fatto a scrivere sta password sul retro dei denti? Mi sono persa qualche scena importante? Una volta decifrato il manoscritto la cosa e’ semplice: il Cavaliere non puo’ stare alla luce del sole, quindi, devono ricreare la luce in una stanza, utilizzando il simbolo acchiappa demoni, in modo che non possa muoversi e bruci come una marshmellows sul fuoco.

Prima di mettere in atto il piano, hanno un incontro ravvicinato con Andy anche loro, che inizia nuovamente a blaterare cose sull’imminente Apocalisse, e Ichabod lo utilizza come messaggero per recapitare un “invito” al Cavaliere. Invito che viene accettato, e scatta così l’operazione “prendi per i fondelli Morte”. Viene attirato nelle gallerie sotterranee della città, dove sono stati sparpagliati dei teschi di gomma, accesi con delle candele. Il povero Cavaliere ci casca, e inizia a prendersela seriamente, correndo a destra e sinistra, per poi capire quale e’ realmente il suo cranio. Ma tutti va secondo i piani e con un’ottima finzione di Abbie, ammetto che ci stavo quasi credendo ed ero in preda al panico urlando Ichy, where are you?, riescono ad attirarlo nell’acchiappa demoni ed intrappolarlo sotto la luce. Il tutto sotto gli occhi sconvolti del Capitano Irving, che ha ancora delle difficoltà a credere alla reale esistenza del Cavaliere.

E siccome in questa puntata i momenti top di Ichy sono stati davvero tanti, ho deciso di raggruppare i migliori nella rubrica (?) I MOMENTI TOP DI ICHABOD CRANE #1×07.

COME SEMPRE VI LASCIO CON IL PROMO DELLA PROSSIMA PUNTATA .. 

 

..E CON QUESTE MERAVIGLIOSE PAGINE CHE RINGRAZIO, E VI INVITO A VISITARLE! Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | Tom Mison Italia ϟ |• Telefilm Dependence • | Guardare decisamente troppe serie TV | Serial Lovers – Telefilm Page | Sleepy Hollow Italia ϟ Prima pagina italiana | La vita è come te la fai.

4 thoughts on “Recensione | Sleepy Hollow 1×07 “The Midnight Ride”

  1. Avevo cominciato a seguire questa serie senza troppe pretese nè speranze.
    Invece si è rivelata una piacevole sorpresa, non tutti gli episodi sono stati all’altezza, ma questo episodio è stato senza dubbio il migliore.
    La serie comunque la ho trovata debole sulla sceneggiatura in più di una occasione, ma ha il grande merito di non prendersi troppo sul serio.
    Ha il giusto equlibrio tra horror e humor (non sò in quale altra serie sia così facile ridere in una puntata dove si trovano appese 4 teste con dentro una candela!).
    La verità è che Ichabod Crane è semplicemente straordinario a rimanere sempre sul filo.
    Chissà se questa serie avrebbe tanto successo anche con un attore come Dylan McDermott (vedi Hosteges)!
    E per ultima cosa apprezzo che in questa puntata si abbia parlato anche sulla privatizzazione dell’acqua.

    "Mi piace"

    • Anch’io ho iniziato questa serie un po per caso e sono stata felicissima di averlo fatto. Forse proprio per le risate che faccio il più delle volte mi piace così tanto. Smorza un po i toni creepy e sinceramente non ho trovato ancora un episodio che non mi sia piaciuto. Magari alcuni li ho preferiti ad altri, ma che non mi siano piaciuti no.

      "Mi piace"

  2. Non nominare il doppiaggio invano! *Rabbrividisce* Anch’io sono andata a vedermi il promo della Fox, e me ne sono pentita immensamente.
    Detto questo, anche la 1×07 mi è piaciuta immensamente, questa serie funziona e Tom Mison come Ichabod Crane ancora di più. Fenomenale in tutte le parti in cui deve confrontarsi con i misteri del nostro presente, queste parti humor ci stanno benissimo e si amalgamano bene al resto. Questo modo di fare gli episodi, da un certo punto di vista, ricordano molto Supernatural.
    Per quanto riguarda la tua domanda sui denti, ora come ora, non mi sovviene. Cioè, mentre guardavo la puntata credo di aver seguito il ragionamento, ma ora mi sfugge.
    Non avevo capito che la storia di Abbia quasi catturato fosse una trappola per l’uomo senza testa – a proposito, adoro questo attore anche se non posso vederlo in faccia XD – e, a quanto pare, nemmeno lui. Non vedo l’ora di vedere il prossimo episodio, c’è sempre bisogno di una bella dose settimanale di Sleepy Hollow e ichabod Crane. XD

    "Mi piace"

    • Stendiamo proprio un velo pietoso sul doppiaggio. Come rovinare una serie. Per il resto, concordo sulla somiglianza con Supernatural per certi versi, anche perché mi piace un sacco supernatural, quindi approvo. E meno male,non sono l’unica ad amare il signore (?) Sotto al cavaliere. Più che altro mi sono innamorata della sua camminata e di come muove quell’ascia..

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...