Revenge/Telefilm

Recensione | Revenge 3×05 “Control”

Dire che questa puntata è stata piena credo sia un eufemismo. Eppure, nonostante mi sia piaciuta da impazzire, l’ho trovato un tantino lenta. Ho trovato quasi scialba tutta la montatura, l’unica scena che chiamerei colpo di scena è quella di quando Aiden afferra Emily, all’uscita dallo Stowaway.

Ad ogni modo ho capito due cose davvero importanti, in questo episodio.
Aiden è davvero alto. O Conrad è davvero bassino, non l’ho ancora capito. Voi che dite?
L’altra riguarda Charlotte. Seriamente, il senso di ‘sta ragazza non l’ho mai capito e aspettavo, aspettavo e speravo che qualcosa saltasse fuori e invece no! Nelle prime due stagioni era la figlia ribelle e viziata e poi anche drogata. Ed ora sta messa lì apposta dagli autori solo per aiutare Victoria nei suoi piani Macchiavellici, tanto per restare in tema pittori!

Comunque, iniziamo a parlare dell’episodio perché ho così tante cose da dire che non so da dove iniziare!
Piesse, ringrazio theserieskiller per aver recensito lo scorso episodio! Io e lui siamo rispettivame team Aiden e team Jack, ma adoriamo lo show in egual misura!

Anyway, voglio far partire questa recensione da Daniel perché sì, tutti quanti noi – o almeno la maggior parte di noi Revenge addicted – lo diciamo male ogni due o per tre, lo critichiamo perché non ha detto nulla sulla realtà di David Clark e con l’incidente, mortale per Padre Paul, è stato semplicemente egoista. Però, ragioniamo un attimo, proprio ieri facevo questo discorso a casa mia: una persona, in via generale, diventa l’uomo o la donna che gli si è insegnato ad essere.
Quindi non dobbiamo dimenticarci che Daniel è cresciuto con Victoria e Conrad e a tutti i loro sotterfugi, al loro mettere sempre l’apparenza e il denaro davanti a tutto. Quindi sì, avrà dei suoi principi, lui, ma si sono persi per strada, insomma. E poi dice ad Emily “sto facendo tutto questo per noi” o qualcosa del genere, la cosa è discutibile, certo, ma Daniel la vuole per davvero Emily.
E lei lo sta ignorando completamente, non è di certo una che ha voglia davvero di sposarsi, insomma. E Daniel ci è arrivato, per vie contorte e stavolta anche senza la spintarella della Regina di Ghiaccio. E infatti i risultati si sono visti poi.
Decide di cancellare il matrimonio ed Emily capisce, o meglio Nolan, che deve dargli davvero una donna. Emily sa fingere tante cose, ma non sa fingere di amare. E allora segue il consiglio del suo fidatissimo amico e gli offre una parte di se. Vera stavolta.

Poi voglio parlare di una cosa che per un attimo mi ha fatto pensare di essere stata portata in un promo di 50 sfumature di cazzo con i vari “Master” e il “Lui lavora per me” di Emily. Con tutto l’amore che provo per Aiden, pareva un po’ un cagnolino al canile. Solo che non è il caso in cui un solo padrone non si sa decidere tra vari cuccioli, ma il cucciolotto bellerrimo non sa a chi prestare i suoi servizi. E far provare orgasmi istantanei parlando un po’ più del dovuto con il suo accento british.

Comunque, da Daniel passiamo ad Aiden.
La scorsa puntata un po’ tutti gli abbiamo dato del gran bastardo, o no. Io non proprio. Lì per lì sì, ma poi ho pensato avesse fatto bene. Voglio analizzare un attimo le motivazioni che l’hanno spinto a sussurrare a Conrad, come un uccellino, che fosse stato Jack a manomettere la Ferrari rosso fiammante. Be’, fiammante e basta, direi!
Non c’è niente di astruso dietro, nessun piano o voglia di far ammazzare il barista preferito di ‘sti quattro ricconi che bevono scotch da un poveraccio come Jack xD
Il suo motivo era semplicemente la gelosia. Deplorevole come cosa? Forse. Sbagliata? Forse anche questa. Ma se Daniel per gelosia ha fatto installare un allarme di sicurezza, lui voleva spedire il più lontano possibile Jack da Emily e dal loro passato (e qui si apre un’altra parentesi che affronto dopo e Dio, quante cose ci sono da dire!).
Aiden è tornato per due motivi e lo sapevamo tutti, Emily non lo so, ma fatto sta che ora finalmente l’ha ammesso, non prima di aver avuto però la sua prova: Emily tiene a Jack. E anche questo lo sapevamo tutti, tranne lui insomma *fa pat pat ad Aiden*.
Una perfetta Aimily shipper, comunque, ha dovuto per forza adorare le due scene clou di questa coppia!

“Lo ami?”
“Me lo stai chiedendo veramente?”
“Ho bisogno di saperlo, Emily. Perché non sono venuto qui solamente per distruggere i Grayson. Sono venuto per te.”

“A me dispiace… per come ti ho trattato. Sei tornato qui per aiutarmi, e ti ho fatto sentire usato. Ma la verità è… Per me vali molto più di quello. Sei tutto per me.”

Ora la smetto di ammorbarvi con la mia ship delle ship e mi prendo un minuto per una cosa di cui non mi ero mai resa conto! Noi da due stagioni abbiamo delle ship war in corso tra Aiden e Jack e questi due non si erano manco mai visti. Nemmeno di striscio!
Però, ammettiamolo, per quanto fosse una bastardata, il piano di Aiden aveva senso.

Però.. però! Veniamo poi a scoprire che dindindin! quella che ha manomesso la Ferrari è Charlotte. E noi che pensavamo fosse stata Victoria e poi no! Scopriamo che Victoria ha usato la figlia con la scusa di difendere Jack quando in realtà ha parato il culo al fratello tanto amato senza manco saperlo. EHM!
Ma questo è Revenge.. pensavo che la verità di Aiden sarebbe venuta fuori tra qualche puntata, generando altri scompigli tra lui ed Emily e anche qua mi sono sbagliata. Ma cosa succederà invece quando si scopriranno tutte queste cosette?

Ma parliamo un attimino di Conrad. Sono alquanto scioccata! Che combina? Si crede davvero Dio? “Sono contento che hai fatto quello che hai fatto” o qualcosa del genere. WTF? E se morivi eri contento uguale? Mah!

E poi passiamo agli ultimi due personaggi: Patrick e Jack (sì, lo so che mi odiate – ammesso che siate arrivati fin qui! – perché mi sto dilungando da morire .-.).

Jack, figlio mio, entri in camera tua, ti trovi uno con tanto di guanti, mazza da baseball ed espressione minacciosa e rimani lì come un tarallino? Suvvia, tira fuori i cojones alla Emily Thorne! Adoro però Nick Wechsler e i suoi tweet durante la puntata: mi fa morire dal ridere!
Comunque sia era più che deciso ad andarsene, per suo figlio forse, o per paura. O semplicemente perché non ne valeva la pena.
Guardando la puntata mi sono resa conto che a Jack hanno tolto tanto, nel giro di molto poco, forse più di quanto hanno tolto ad Emily. Solo che quest’ultima ha avuto un’infanzia di merda, mentre Jack era già adulto, il ché l’ha portato a comportarsi diversamente. Ha avuto il suo folle momento di voglia assassina, ma è finita lì. Vuole farla pagare ai Grayson, ma non si fa prendere la testa come Emily, insomma!

Lei e Margaux.. la francese mi piace. È una ragazza normale, un po’ troppo chic per Jack forse, ma ha pochi fronzoli e voglia di farsi da sola. Mi piace. Potrebbe davvero andare bene per Jack! La loro scena mi è piaciuta, anche se gli autori quest’anno sono proprio sadici con i suoi fan visto che hanno messo lì Emily ad ascoltare lui che parlava con Margaux…

E poi Nolan e Patrick! Niente da fare, quest’ultimo mi puzza ancora di bruciato e se è vero che ha manomesso l’auto di Conrad è peggio della madre, insomma. L’ex moglie s’è fregata i 20mila dollari e poi ha riferito tutto, come una pappagallina. Com’è che non gli ha dato pure metà della cifra, mmh?
Però con Nolan sono carinissimi, ammettetelo! E poi è un bel modo quello di finire la puntata, con la schiena di Justin Hartley in bella vista, eh!

Mi sono mancati Nolan ed Emily insieme, stavolta, visto che li abbiamo avuti in una sola scena possiamo dire, ma come al solito Nolan è il grillo parlante della nostra guerriera.
Comunque spero non si faccia male anche con Patrick altrimenti si va a castrare e diventa asessuata, per nostra somma tristezza!

E vi lascio ora con il promo della 3×06 “Dissolution” dove abbiamo un Nolan mezzo morto, rivedremo alcuni flashback di baby Amanda e – non so perché! – rivediamo Emily in abito da sposa su quella famosa nave!

Fatemi sapere la vostra, daaai!

(se trovate errori chiedo venia, ma l’ho ricontrollato velocemente perché sappiate che la recensione è pronta da Lunedì sera, strano ma vero!!)

Ringraziamo: Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | • Double Infinity • | • Telefilm Dependence • | Serial Lovers – Telefilm Page | Telefilm Passion ღ | Double infinity ∞ Revenge

2 thoughts on “Recensione | Revenge 3×05 “Control”

  1. Team Aiden, Team Jack… io sono Team Nolan, vedi un po’. XD
    Sono contenta di vedere che Revenge stia andando meglio quest’anno, dopo lo sfacello dell’anno scorso.
    Le puntate sono piene e non di sciocchezze (Initiative who?). Ah, solo a me questa continua a sempre l’ultima stagione? Ormai mi sembra si stia correndo in direzione del finale e ne sarei davvero felice, non voglio vedere il brodo allungato.
    Se non fosse che Aiden da me ottiene solo disprezzo (sorry, but…), mi avrebbe fatto pena alla fine, quando Emily l’ha baciato. E’ come se Emily si fosse buttata tra le sue braccia solo perché ha visto il suo True Love (oh, God, no) tra le braccia di Margaux e non è carino (a proposito, carini quei due).
    Non riesco ad inquadrare Patrick. Un momento sono: è troppo perfetto per essere vero. E poi scopro che ha manomesso i freni! Cioè, è scioccante e credo che porterà a Nolan solo dolore (tanto per cambiare). Seriamente, se non posso avere il Nemily, almeno dategli un love interest decente, che ancora non ne ho visto uno.
    Charlotte, boh, perché è ancora lì?
    Daniel mi fa tenerezza. Davvero, è così patetico e così manipolato da tutte.
    Il promo mi ha confuso. Non è un po’ presto per Emily in abito nuziale su quel ponte? Immagino di vederla verso il tredicesimo episodio o giù di lì.

    "Mi piace"

    • Guarda, io l’anno scorso ho visto prima e seconda stagione nel giro di una settimana e mezzo, o forse anche meno! Quindi vedendo una puntata dietro l’altra non ho notato lo sfacelo che tutti dite c’è stato nella seconda stagione ^^
      Comunque sia la seconda e terza puntata le ho trovate un po’ mosce, ma ora lo show prosegue bene e sì, sembra anche procedere verso la fine. Ma mi sembra una cosa strana, si saprebbe, credo! Quindi voglio proprio capire cosa s’inventano!
      Oltretutto avremo una Emily mezza morta a metà stagione (o forse nella prossima puntata °-°) e quindi la vendetta dovrebbe rallentare. Anche se pensavo che il giorno del matrimonio avrebbe sferrato l’attacco finale, che non ho ancora capito in che consiste, buh!
      Ad ogni modo siamo tutti team Nemily. Voglio dire, è l’utopia di ogni Revenger (?).. e vedere Nolan mezzo morto nella vasca da bagno NON MI PIACE PER NIENTE!
      Sì, ci ho pensato anche io che Emily s’è buttata tra le braccia di Aiden spinta da Jack, in un certo qual senso. Ma credo che lo voglia pure e si vede la differenza di comportamento di Ems nei confronti di Aiden e Daniel: giorno e notte!
      Comunque.. staremo a vedere.
      Piesse: debelliamo Charlotte, facciamo una petizione, qualcosa!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...