Recap/Telefilm

Recap | The Paradise Prima Stagione

Agli inglesi, si sa, in fatto di serie Tv in costume non bisogna proprio insegnargli nulla. E se avessimo ancora bisogno di una riprova, basterebbe recuperare la prima stagione di The Paradise (8 puntate), serie british andata in onda per la prima volta per la Bbc il 25.09.2012 con la regia di Gill Gallagher e che in UK ha avuto una grande successo, tanto da spingere la ITV ad escogitare una risposta adeguata con il suo Mr. Selfridge.
Liberamente tratta da “Al paradiso delle signore” di Emile Zola The Paradise è ambientata intorno al 1870 e racconta principalmente la storia di Denise Lovett (Joanna Vanderham) che giunge a Londra dalla campagna, sperando di trovare lavoro presso suo zio Edmund, commerciate di stoffe e abiti per signore. Purtroppo le sue aspettative saranno deluse, gli affari dello zio vanno male, è sull’orlo del fallimento a causa dell’apertura di un nuovo negozio che rivoluziona completamente il concetto di shopping nella Londra del tempo, The Paradise appunto.
Denise, comunque, non ha tempo per piangersi addosso, ha bisogno di lavorare e decide di farsi assumere come commessa proprio dal Paradise.
Nella prima stagione, quindi, assistiamo all’iniziazione di Denise all’interno dello store dove la rivalità fra colleghe, soprattutto da parte di Clara, è sentita e dove la disciplina, sotto la supervisione di Miss Audrey (una bravissima Sarah Lancashire) responsabile del reparto signore, pressante. Denise sopporta tutto, perché in realtà lavorare al Paradise la entusiasma, soprattutto grazie all’approccio e alla visione assolutamente moderna del suo proprietario, John Moray (Emun Elliott). Moray è un uomo che, come si dice, si è fatto da solo. Pioniere del più sfrenato capitalismo ha intenzione di rivoluzionare il modo di fare acquisti delle signore, sdoganando cliché, tabù e interpretando i desideri delle donne della sua epoca. Lo vedremo promuovere abiti già confezionati, in un’epoca in cui l’abbigliamento femminile è esclusivamente fatto a mano; allestire vetrine strabilianti, eventi esclusivi, insomma, ogni forma rudimentale di marketing, il tutto con l’aiuto del suo braccio destro Dudley (il Matthew McNulty di Little Ashes), direttore del negozio.

Già dal primo episodio veniamo a sapere qualcosa sul passato di Moray, qualcosa di cui è proibito parlare fra i dipendenti. La morte di sua moglie Hélène, intorno alla quale aleggia un alone di mistero nonostante ufficialmente sia dovuta ad una disgrazia, è oggetto di congetture dalla maggior parte dei dipendenti del Paradise. Ma soprattutto è un grosso ostacolo per Lady Katherine Glendenning (Eleine Cassidy), aspirante futura Signora Moray, nonché figlia del facoltoso banchiere Lord Glendenning, che se pur non favorevole all’unione, finanzierà l’impresa di Moray per amore della figlia.
Moray, infatti, non ha ancora superato la morte di Hélène, nonostante siano passati anni. Inizialmente è attratto da Katherine, la corteggia, ma sente in qualche modo di tradire il ricordo di sua moglie. Cercherà di comportarsi correttamente con lei, giungendo perfino a lasciarla, ma lei, viziata e testarda, farà di tutto per riconquistarlo e ammetto che le puntate incentrate su questo duello sono belle e entusiasmanti, nonostante Katherine si rivelerà un personaggio capace di tutto pur di ottenere quello che vuole, che in questo caso è John.


Nel frattempo Denise inizia a emergere all’interno del negozio. La sua creatività si sposa alla perfezione con l’ambizione di Moray, che inizierà a lodarla e a chiedere la sua opinione e le sue idee su tutto quello che riguarda il negozio. Fra i due c’è un’alchimia bellissima, ma che per molte puntate, intelligentemente, non valica mai i confini del rapporto lavorativo, ma nonostante questo, creerà a Denise non pochi problemi con Clara, ex amante di Moray.


Il finale di stagione ci regala gioie e dolori. John sarà costretto a sceglie fra il The Paradise e la donna che ama e il tutto avverrà proprio il giorno del suo matrimonio, non vi voglio spoilerare troppo e quindi rimarrò sul vago, ma posso dirvi che la scena finale della 01×08 mi ha fatto trattenere il fiato fino a scoppiare. Bellissima ed emozionante.
Purtroppo i riassunti non potranno mai rendere giustizia alla prima stagione di questa serie, che oltre alla story line principale di Denise e Moray, racchiude tante sottotrame interessanti in cui i personaggi non protagonisti riescono comunque in modo perfetto a descriverci la vita all’interno del negozio, che ci appare ad ogni nuova puntata, come la grande casa di una grande famiglia (infatti tutti i dipendenti, dai commessi ai responsabili, vivono, mangiano e dormono sotto lo stesso tetto).
La seconda stagione, appena iniziata, (sono andate infatti solo due puntate, di cui l’ultima domenica 27 ottobre) promette bene e personalmente spero che alcuni personaggi verranno approfonditi come meritano, uno su tutto Dudley, il leale e affascinante amico di Moray.
Vi ricordo che la serie va in onda ogni domenica sulla Bbc, alle 21.00 (ora italiana). Per i sottotitoli, almeno finchè The Paradise non sbarcherà anche in Italia, ci toccherà aspettare due/tre giorni dalla messa in onda, ma vi assicuro che ne vale la pena!
Buona visione.

VI LASCIO IL LINK AL PROMO DELLA SECONDA STAGIONE:

Ringraziamo: Serie Tv, che passione ღ | Beyond the Good and the Evil | • Telefilm Dependence • | The Paradise Italian FanPage

10 thoughts on “Recap | The Paradise Prima Stagione

  1. *se la segna*

    Se comincerò a seguire anche questa serie per merito/colpa vostra sarebbe la terza dopo My Mad Fat Diary e Free. Non so se ringraziarvi o insultarvi. XD

    "Mi piace"

  2. Si è stato amore a prima vista anche per me e per chiunque lo abbia vista dietro mio pressante suggerimento XD!!!E’ impossibile non farsi affascinare da John e sono felice che la seconda serie prometta così bene!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...