Telefilm/The Vampire Diaries

Recensione | The Vampire Diaries 5×02 “True Lies”

Ciao a tutti! Puntata numero due: è tempo di rivelare qualche bugia ed iniziare a comprendere qualche mistero a Mystic Falls!

La puntata si apre con Bonnie che racconta ad un inconsapevole Jeremy ciò che è successo alla festa cittadina: l’apparizione di Silas, l’uccisione del padre di Bonnie nonché sindaco di Mystic Falls eil soggiogamento collettivo di Silas per farsi consegnare Kathrine.

Nel  frattempo, Kathrine si dà alla fuga, ma scapperà per poco, Matt infatti la trova e la porta via con sé. Lei è il vantaggio che hanno i nostri su Silas…è quello che tutti vogliono, come la pietra di luna!

Stefan è sempre chiuso nella cassaforte e cerca di distrarsi dal dolore immaginando i momenti felici che ha passato con Elena (quando scoprirà che lei non ha pensato a lui per tutta l’estate e non si è preoccupata di non averlo sentito, voglio sperare che gliene dica quattro!)

Al college, Elena scopre che il certificato di morte di Megan è stato falsificato: non si fa menzione a segni di morso sul collo. Ad approvare il certificato è stato il dottor Wesley Maxfield, il professore di microbiologia applicata del college. Elena decide quindi di seguire le sue lezioni per poter riuscire ad avvicinare il prof. ed indagare sulla faccenda.

Damon sospetta che Stefan sia stato gettato nella cava e chiede allo sceriffo Forbes di cercarlo, lei è un po’ riluttante ma alla fine accetta. Damon riesce a convincerla perché comincia a sentire il senso di colpa per aver ignorato Stefan e aver “giocato alla famiglia felice con Elena”.

Alla lezione del prof. Maxfield le nostre ragazze vengono cacciate dall’aula perché scoperte a chiacchierare durante la spiegazione; diciamo che l’indagine di Elena non parte proprio con il piede giusto! Mentre passeggia per i viali dell’università chiacchierando al telefono con Damon, Elena viene sorpresa da Stefan/Silas; Damon cerca di avvisarla che quello è Silas ma non fa in tempo perché lei chiude la conversazione.  Stefan/Silas dice ad Elena che si trova lì per scusarsi di persona del fatto che non si sia fatto sentire per tutta l’estate, lei gli dice che era preoccupata che gli fosse successo qualcosa di terribile e lui per tutta risposta le dice: “mi è successo qualcosa di terribile: ti sei innamorata di mio fratello”. AHIA!!!

Con un’abile strategia Stefan/Silas rivela ad Elena che Jeremy è stato espulso e che dopo una litigata con Damon se n’è andato. Elena gli chiede dove sia e lui risponde che non lo sa e che sperava lo sapesse lei. (Hai capito che furbacchione? Cerca di scoprire dov’è Jeremy e quindi Kathrine manipolando la situazione tra lui e Damon! Sagaaace!!!)

Damon corre al college e mette al corrente Caroline che Stefan non è Stefan ma è Silas e che quindi Elena è in pericolo e devono assolutamente trovarla. Caroline invece confessa a Damon che Elena ha avuto strane sensazioni su Stefan per tutta l’estate, un buco nello stomaco. Mentre parla con Elena (e le legge la mente) Stefan/Silas viene interrotto dall’arrivo di un sms di qualcuno che lo informa di aver visto Kathrine sulla Route 9, a quel punto chiede ad Elena dove potrebbe essere diretto e lei gli dice che quella strada porta ad un campeggio dove andavano quando erano piccoli.

Mentre Damon cerca Elena, trova Stefan/Silas e lo aggredisce perché vuole sapere dove sia lei. A questo punto ce lo chiediamo tutti: che fine ha fatto Elena? E’ sicuramente in pericolo! RISPOSTA ERRATA! Elena se ne sta tranquilla e beata al falò del college dove incontra Jesse (il nuovo spasimante di Caroline) e fa quattro chiacchiere con lui. Si scopre che il dott. Maxfield pare faccia parte di una società segreta della facoltà. Mentre i due chiacchierano arriva Damon e stende Jesse con un gancio destro. (Mah…stavano solo parlando! Un po’ di gelosia va bene ma così mi sembra eccessiva!).

Lasciamo per un momento i due piccioncini e torniamo ai fuggiaschi Jeremy, Matt e Kathrine che si sono accampati nel bosco. Kathrine è molto seccata del fatto che da vampira sia sopravvissuta alle cose più terribili, compresi i cinquecento anni di fuga da un ibrido immortale (ooooh il bel Klaus!) e ora da umana viene ridotta uno straccio da una semplice sinusite…eh…il karma tesoro! Mentre Matt si allontana per andare a prendere legna per il fuoco viene raggiunto da Stefan/Silas che gli ordina di non parlare e di non gridare. Matt invece urla a Jeremy di scappare. Da daaaan! Il controllo della mente non funziona con Matt! Come è possibile? Scopriamo cosa gli hanno fatto Nadia e il suo amico nella scorsa puntata: si sono infiltrati loro per primi nella mente di Matt per poter spiare Silas e scoprire dove si trovi! Non affatto contento della cosa, Silas uccide Matt, che per fortuna ha l’anello dei Gilbert e si risveglia momentaneamente dall’altro alto dove c’è Bonnie che ormai è costretta a dirgli che lei è morta. Jeremy nel frattempo porta Kathrine alla macchina e le dice di andar via, lui deve tornare indietro per Matt. Quando trova il corpo di Matt c’è anche Silas ad aspettarlo, tra i due comincia una furiosa lotta vampiro-cacciatore e quando Jeremy sta per avere la peggio, a sorpresa (dai non se lo aspettava nessuno…o forse si?!) ritorna Kathrine che spara un paio di colpi di fucile a Silas. Matt riprende possesso del suo corpo, dopo aver salutato Bonnie, e i tre ricominciano la fuga. Prima di andare via, Jeremy va da Bonnie a chiederle se è fosse tutto ok e lei gli dice che non è pronta per essere morta, che ora si saprà della morte di suo padre e lo sceriffo la chiamerà sicuramente ma lei non potrà rispondere e allora tutti scopriranno la verità. Jeremy la consola dicendole che lui è lì per lei e che la aiuterà sempre.

Al campus intanto Elena conduce Damon nella sua stanza e gli salta addosso (letteralmente), lo lega alla sedia e…gli versa a forza in bocca l’acqua alla verbena?!?!? Che diavolo succede? Silas è entrato nella testa di Elena e le ha ordinato di uccidere il suo ragazzo. Damon capisce tutto e cerca di farla resistere al controllo mentale ma lei prova solo rabbia nei suoi confronti. Come uscire da questa situazione? Damon si ricorda quello che aveva detto Caroline sulla sensazione di Elena riguardo Stefan e le dice di pensare a lui, a quello che prova per lui, per uscire dal soggiogamento di Silas. La cosa sembra funzionare ed Elena torna in sé. Forse Damon non è poi così contento del fatto che lei abbia ancora questi forti sentimenti riguardo Stefan…

Elena decide di tornare momentaneamente a Mystic Falls per trovare Stefan e mentre sta caricando i bagagli in macchina viene raggiunta dal dott. Maxfield che le dice che conosceva suo padre tramite le sue ricerche mediche e che vorrebbe essere come lui, allora Elena gli dice che sa che ha falsificato il certificato di morte di Megan e il dottore le dice di andare al suo ricevimento alunni quando avrà tempo, così potranno parlare.

Silas entra in un market perché affamato e il commesso gli chiede se ha trovato la ragazza che stava cercando. Lui gli risponde che l’ha trovata e che lei gli ha sparato e che lui ora è molto ma molto assetato, gli porge un coltellino e un bicchiere e gli dice di riempirlo. Sopraggiungono Nadia e un altro ragazzo: gli zingari. Silas chiede scusa a lui per avergli ucciso il suo involucro (Matt) che gli consentiva di spiarlo e gli chiede cosa vogliono. Il tipo gli risponde che vogliono che lui torni a marcire nella cava e gli punta un coltello contro. Nadia allora prende il coltello e uccide il suo compare (uno normale e leale mai eh?!), confessa a Silas che non si è mai sentita parte degli zingari, o viaggiatori, e che lei ha un piano tutto suo, Silas le legge nella mente e vede che è realmente così. Si è formata una nuova alleanza a quanto pare, chissà cosa combineranno questi due…niente di buono mi sa.

Elena sta salutando Damon, quando questo viene chiamato dallo sceriffo Forbes. Elena e Damon allora vanno alla cava, dove lo sceriffo li aspetta vicino alla cassaforte chiusa, dicendo loro che gli agenti non l’hanno aperta perché se Stefan è rimasto lì tre mesi sarà decisamente affamato. Damon apre la cassaforte e…sorpresa! Non c’è Stefan dentro ma un altro corpo!

Stefan è ancora sott’acqua chissà dove…lo troveranno??? Speriamo di sì!

Ringraziamo: Serie Tv, che passione , Beyond the Good and the Evil , Vampires and Werewolves , Joseph Morgan is my drug ϟ , Bloody Love; , Normal people scare me., • Telefilm Dependence •, Guardare decisamente troppe serie TV, And. Yes, I love telefilms and films , Serial Lovers – Telefilm Page, † Tнє Vαмριяє Dιαяιєѕ & Tнє Oяιgιиαlѕ †, This is The Vampire Diaries and The Originals Time

Ecco il promo della terza puntata “Original Sin”:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...