Telefilm/The Vampire Diaries

Recensione | The Vampire Diaries 5×01 “I know what you did last summer”

Ed eccoci qui per una nuova stagione a Mystic Falls!

Piccola premessa personale: io sono una Stelena convinta ma vi prometto che sarò straimparziale e oggettiva J

Dove eravamo rimasti: la scorsa stagione si è conclusa con i nostri ragazzi che si diplomano mentre Kol ha radunato tutti i non-morti possibili, quindi anche Lexi, Alaric e Jeremy. Il super cacciatore Connor minaccia Elena: se non gli verranno consegnati Silas (il primo vampiro che sia mai esistito, immortale e ovviamente di una cattiveria inaudita) e la cura dal vampirismo, ucciderà tutti quelli che si trovano al Mystic Grill; Alaric salva in extremis la situazione e conduce fuori dal locale Connor poco prima che questi si facesse saltare in aria. Kathrine dice a Bonnie che ucciderà Elena se non gli verrà data l’immortalità che le era stata promessa in cambio del suo “aiuto”. A casa Salvatore, Damon consegna la cura ad Elena dicendole di prenderla ma lei rifiuta, il che dimostra che non è più asservita a Damon e può finalmente pensare e decidere da sola.

Alla consegna dei diplomi, Kol pretende da Bonnie che faccia calare del tutto il velo che separa i morti dai vivi, altrimenti ucciderà tutti (che fantasia con le minacce, vero?) ma la nostra streghetta per tutta risposta imprigiona Kol.

Damon va con Vaughn (l’altro cacciatore) alla cava dove ha gettato il corpo di Silas nelle acque profonde, il cacciatore però non gli crede e gli spara un proiettile intriso di veleno di licantropo, allora Alaric (che era corso in aiuto di Damon) cerca di fargli prendere la cura, m senza successo perché Damon vuole ancora che la prenda Elena. L’unico modo per salvare Damon è il sangue di Klaus e chi mai cercherà di rintracciarlo? Ma ovviamente Caroline che, diciamocelo, ha sempre avuto un forte ascendente sul bell’ibrido.

Elena consegna la cura a Stefan perché vuole che la prenda visto quello che ha sofferto nei secoli… (ma insomma ‘sta cura la prende qualcuno o no???) dopodichè corre da Damon per confessargli che è innamorata di lui (e qui il mio cuore Stelena ha subìto un duro colpo, perdonatemi).

Mentre Stefan getta Silas nella cava, Jeremy torna in vita grazie ad un incantesimo di Bonnie ed il velo viene rialzato ristabilendo la divisione tra mondo dei vivi e dei morti e facendo così scomparire i fantasmi, ma Jeremy continua a vedere Bonnie…facendo 2+2 il ragazzo si rende conto che ora anche Bonnie è un fantasma.

Elena e Kathrine lottano furiosamente per la cura ed Elena, per risolvere la situazione del “io non la prendo, prendila tu” perenne, fa ingoiare a forza la cura a Kathrine augurandole una buona vita da umana.

Silas si presenta alla cava da Stefan e gli rivela che ha creato lui l’incantesimo, che la natura ha ristabilito il proprio equilibrio, indovinate come? Creando un doppleganger di Silas…e chi sarà mai? STEFAN OVVIAMENTE! A questo punto Silas ha le sembianze di Stefan e per poter prendere il suo posto lo rinchiude in una cassaforte che getta in acqua nella cava.

Veniamo alla nuova stagione.

Matt e Rebekah hanno passato l’estate in giro per il mondo a fare cose a tre (è divertimento anche questo no?) con una misteriosa ragazza, Nadia, che porta via l’anello che serve per tornare in vita a Matt. Jeremy passa il tempo a chiacchierare con il fantasma di Bonnie, a scrivere e-mail ad Elena da parte sua per evitare che sappia che è morta; Elena invece non mette il naso fuori di casa perché è costantemente appiccicata a Damon che sembra avere un lato molto romantico (si, davvero mooolto romantico e anche un po’ sdolcinato); Elena e Caroline si preparano per andare al college ed affrontare una nuova avventura come coinquiline, mentre Jeremy torna a scuola dicendo a tutti di aver inscenato la sua morte perché non sopportava più niente e voleva sparire. Tyler è l’unico lontano da casa, è con un gruppo di lupi mannari sugli Appalachi, ma dovrebbe tornare per frequentare il college con Caroline; Kathrine intanto cerca di abituarsi alla sua nuova vita da umana e al fatto che ora è solo una piccola ragazza fragile ed indifesa.

La vita scorre tranquilla a Mystic Falls e apparentemente nessuno sente la mancanza del povero Stefan che sta chiuso in una cassaforte negli abissi (ma io dico! Che egoisti!)…solo Elena ha delle strane sensazioni e fa dei sogni su Stefan, ma evita di dirlo a Damon e ne parla con Caroline.

Questa tranquillità non è destinata a durare per molto, dopotutto siamo a Mystic Falls! Silas/Stefan arriva in città e confida allo sceriffo Forbes che lui è il doppleganger di Stefan.

Elena e Caroline scoprono che dovranno dividere la stanza del college con un’altra ragazza: Megan; Caroline cerca di saperne di più su di lei e si insospettisce molto quando prende una bottiglia d’acqua della ragazza e scopre che contiene verbena. Caroline si convince che Megan sa tutto sull’esistenza dei vampiri e che sa che lei ed Elena lo sono, propone all’amica di indagare e cercare di far sparire Megan per evitare problemi ed Elena dice che l’unico modo per far credere a Megan che loro siano ragazze normali sia comportarsi in maniera normale. Decidono quindi di andare tutte e tre ad una festa organizzata da una confraternita. Elena e Caroline però scoprono che non possono entrare perché non sono state invitate dal padrone di casa; decidono quindi di tornare al dormitorio. Andando via, Elena riceve una telefonata di Megan che disperata le chiede aiuto; mentre cercano di capire cosa stia succedendo, Megan cade dal secondo piano e muore davanti a loro. La cosa che più sconcerta le due ragazze (che ammettiamolo, sono abituate ormai a veder morire persone, non fa loro né caldo né freddo) è il fatto che Megan ha un morso di vampiro sul collo! Yeeeeee i vampiri sono ovunque, anche al college!!! Caroline prende il telefono di Megan per poter cancellare la chiamata fatta ad Elena e non far sospettare la polizia di qualche loro coinvolgimento e l’addetta alla vigilanza del campus rivela loro che la morte di Megan è stata archiviata come suicidio in quanto la ragazza aveva lasciato in dormitorio un biglietto d’addio.

Nel frattempo a Mystic, Jeremy (che in assenza di Elena è affidato alla cure del cognatino Damon) viene espulso da scuola perché ha fatto a botte con un paio di tizi che lo hanno preso di mira, ma Damon soggioga il preside e commuta l’espulsione in una sospensione di tre giorni e dice a Jeremy che Elena non deve sapere nulla, altrimenti mollerebbe il college per tornare a casa e non sarebbe giusto (com’è premuroso!).

I due si incontrano al Grill, dove vengono raggiunti da Silas/Stefan che parla un po’ con Damon e lo abbraccia dicendogli che sarebbe tornato a casa; arriva anche Jeremy a salutare Stefan che gli dà una pacca sulla spalla…Jeremy ha una sussulto al tocco di Stefan e ne parla con Damon, gli dice che aveva avuto la stessa sensazione con Silas (roba da cacciatori di vampiri) e convince Damon che quello non è Stefan, ma Silas.

Il povero Stefan intanto, chiuso nella cassaforte nel profondo delle acque, sta affrontando le pene dell’inferno e comincia ad avere delle visioni: Damon che gli dice di spegnere la sua umanità per poter uscire da lì, ma Stefan gli ricorda che l’ultima volta che lo ha fatto ha sofferto troppo e ci è voluto molto, moltissimo tempo prima che riuscisse  tornare un pochino umano. Oltre a Damon, Stefan ha delle visioni di Elena che invece gli dice di resistere e di non spegnere la sua umanità che è l’unica cosa che lo rende quello che è, gli chiede di farlo per lei, di restare con lei (però lei intanto se la spassa con il fratellone -.-).

Kathrine bussa alla porta di Damon chiedendogli protezione: ora è solo un ‘umana che ha milioni di nemici pronti a farla fuori e casa Salvatore è l’unico posto sicuro, così Damon, un po’ riluttante, le dà ospitalità. Mentre la neo-umana è nella vasca arriva Stefan/Silas che la aggredisce, ma lei riesce a scappare. Arrivano Damon e Jeremy e il piccolo Gilbert porta via Kathrine. Damon affronta Silas e gli chiede dove sia Stefan. Silas gli dice che è il suo doppleganger (e qui parte l’umorismo irresistibile di Damon).

“Se devo sentire “doppleganger” ancora una volta, dovrò imparare come si scrive.”

Silas propone a Damon uno scambio: gli dirà dove si trova Stefan solo se Damon gli consegnerà Kathrine. Allora Damon chiama Jeremy e gli dice di riportare indietro Kathrine. Mentre fanno inversione con la macchina, Kathrine cerca di scappare e Jeremy perde il controllo dell’auto che si schianta contro un palo. Damon, preoccupato del fatto che non arrivino, raggiunge il luogo dell’incidente e trova Jeremy in fin di vita, gli fa bere il suo sangue per guarirlo e Jeremy si risveglia dicendo a Damon che purtroppo Kathrine è riuscita a scappare. Damon gli risponde che non gli interessa e che la cosa principale è che lui stia bene (tenerooooooo!).

Tornate a casa, Elena scopre che Megan era in qualche modo legata a suo padre: trova una foto dei due sul cellulare della ragazza. Caroline invece riceve la telefonata di Tyler che le dice che non riesce ad andare al college e la lascia.

Matt riceve la visita inaspettata di Nadia che gli riconsegna l’anello. Questa però non è da sola, è in compagnia di un tipo misterioso che fa una sorta di strano incantesimo su Matt…penso che scopriremo più avanti che cosa gli abbiano fatto e soprattutto chi sono loro!

Non potendo riavere Kathrine, Silas si reca ad un evento pubblico di Mystic Falls e durante il discorso del sindaco (il padre di Bonnie, che è lì in versione fantasma ad ascoltarlo) lo uccide e soggioga tutti i cittadini, con il controllo della mente, ordinando di cercare e consegnargli Kathrine, dicendo loro che è identica ad Elena Gilbert che tutti conoscono.

Vi lascio con il promo della prossima puntata “True Lies”:

Ringraziamo: Serie Tv, che passione Beyond the Good and the Evil , Vampires and Werewolves , Joseph Morgan is my drug ϟBloody Love; , Normal people scare me.• Telefilm Dependence •Guardare decisamente troppe serie TVAnd. Yes, I love telefilms and films 8Telefilm DipendentiSerial Lovers – Telefilm Page

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...